Festival Elba, Isola Musicale d’Europa

26° Edizione del Festival Internazionale dal 28 agosto all’11 settembre

Appuntamento di spicco nel panorama culturale dell’Elba, il Festival Elba, Isola Musicale d’Europa è nato nel 1997 dalla collaborazione tra George Edelman e Yuri Bashmet diventando un appuntamento nel panorama internazionale di musica classica e jazz.

Anima del Festival è il direttore artistico George Edelman che assieme a musicisti provenienti da tutto il mondo propone ogni anno programmi estremamente vari nella splendida cornice dell’isola d’Elba.

Sarà un’edizione speciale per diversi motivi: mentre nel 2021 si sono felicemente tagliati i 25 anni di vita di un Festival che di anno in anno ha acquisito prestigio internazionale, consolidando nel contempo la propria presenza sull’Isola, il 2022 rappresenta il punto di avvio di una nuova fase, un nuovo inizio, segnato dalla costituzione dell’Elba Festival Orchestra, ambizioso progetto che mira ad arricchire ulteriormente la manifestazione. L’Elba Festival Orchestra, che si presenterà al pubblico in tre occasioni, 5, 7 e 10 settembre, sarà una formazione sinfonica internazionale di 35 elementi, comprendente sia solisti affermati che giovani musicisti.

Durante le giornate del Festival non mancherà un omaggio a Pier Paolo Pasolini, di cui ricorre quest’anno il centenario della nascita. L’evento pasoliniano si terrà il 6 settembre e avrà come protagonista il Coro del Friuli Venezia Giulia, già ospite della passata edizione del Festival; tra le composizioni in programma, una prima esecuzione commissionata espressamente per l’occasione alla compositrice Virginia Guastella.

Come da tradizione ci saranno anche aperture verso il mondo del jazz, con il quartetto di Enrico Rava, il più internazionale dei jazzisti italiani (il 29 agosto a Portoferraio), e con il chitarrista originario del Benin Lionel Loueke (il 3 settembre a Capoliveri).

Il Festival si chiuderà l’11 settembre con un omaggio alla settima arte in occasione di un altro centenario: la proiezione del capolavoro del cinema espressionista “Nosferatu il vampiro” di Friedrich Wilhelm Murnau, film muto del 1922 musicato dal vivo dall’ensemble Octuor de France.

Mentre si sta definendo il programma del Festival nei dettagli, si prefigura già la partecipazione di altri musicisti di caratura internazionale, tra cui la celebre pianista Elisabeth Leonskaja e i violoncellisti Mischa Maisky e Mario Brunello, quest’ultimo immancabile ospite di “Elba Isola Musicale d’Europa” sin dalla prima edizione.

Inoltre, con un un forte messaggio di solidarietà verso il popolo ucraino, è stato commissionato a un raffinato compositore romano, Alessandro Annunziata, un brano che sarà eseguito da un giovanissimo talento ucraino a cui sarà assegnato l’Elba Festival Prize 2022.

Importanti artisti del calibro di Martha Argerich, Yuri Bashmet, Marisa Tanzini, Mario Brunello, Thomas Quasthoff, Natalia Gutman, Khatia Buniatishvili, Gidon Kremer, Eddie Gomez, Alexander Melnikov, Uto Ughi, Sayaka Shoji, Stefano Bollani, Marie-Elisabeth Hecker, Beatrice Rana, Martin Helmchen, Victor Tretiakov, Billy Cobham, Gordan Nikolić, Vadim Repin, Enrico Rava, Pascal Moragues, Jimmy Cobb, Enrico Pace, Michel Portal, le orchestre I Solisti di Mosca, Kremerata Baltica, La Camerata Fontainebleau e i cantanti del Teatro Mariinsky di San Pietroburgo e molti altri grandi interpreti internazionali, hanno suonato insieme sui palchi dell’Elba.

Artisti famosi, ma anche giovani talenti a cui è assegnato ogni anno un riconoscimento, l'”Elba Festival Prize” che mira a consolidarne la crescita anche tramite il confronto con figure già affermate. Il Premio, assegnato su indicazione della direzione artistica del Festival, è strettamente legato all’Associazione Amici del Festival, creata nel 2004 con la finalità di sostenere questo straordinario evento.

Inoltre compositori contemporanei come Giya Kančeli, Carlo Boccadoro, Boris Tiščenko, Giovanni Sollima, Alexander Raskatov hanno proposto le loro opere, spesso in prima assoluta o nazionale.

I concerti si svolgono in location suggestive che quest’anno prevedono la Villa Romana della Linguella, Capoliveri, Rio, Marciana e Marciana Marina.

Per informazioni e prenotazioni:

Associazione Opus 110
Tel. +39 392 3815400
info@elba-music.it
www.elba-music.it

Biglietteria c/o Sala della Gran Guardia, Porta a Mare, Portoferraio
Aperta tutti i giorni dalle 9.30 alle 12.30
Tel. +39 353 4121974

Elba, Isola Musicale d'Europa

Programma in fieri: