Cinema a Capoliveri

PROGRAMMAZIONE DAL 20 AL 24 OTTOBRE 2021

Cinema Teatro Flamingo, Via Circonvallazione n. 2, Centro storico, Capoliveri

INFO E PRENOTAZIONI: TEL. +39 0565 939147

Prenotazioni online: liveticket.it

 

CINEMA

Tre piani di Nanni Moretti
Mercoledì 20 ottobre ore 18:00

Marilyn ha gli occhi neri di Simone Godano
Sabato 23 ottobre ore 18:00
Domenica 24 ottobre ore 21:00
Mercoledì 27 ottobre ore 18:00

Venom: la furia di Carnage di Andy Serkis
Sabato 23 ottobre ore 21:30
Domenica 24 ottobre ore 18:00

Prezzi:

– Intero 8,00€
– Ridotto età inferiore 12 anni 5,00€
– Supplemento Film 3D 2,00€

I Bambini con età inferiore a 12 anni devono essere accompagnati da un adulto.

 

Trame:

Tre piani, film diretto da Nanni Moretti, è tratto dall’omonimo romanzo dello scrittore israeliano Eshkol Nevo. Protagoniste sono tre famiglie, che abitano in un edificio borghese, dove la quiete regna sovrana e le piante adornano elegantemente l’ingresso della palazzina.
Al contrario, dietro quelle porte blindate la vita dei condomini non è di certo tranquilla, anzi ogni appartamento nasconde problemi di coppia e famiglie irrequiete e, nonostante abitino piani diversi del palazzo, le loro vite finiranno inevitabilmente per scontrarsi.
Al primo piano di una palazzina vivono Lucio (Riccardo Scamarcio), Sara (Elena Lietti) e la loro bambina di sette anni, Francesca. Nell’appartamento accanto ci sono Giovanna (Anna Bonaiuto) e Renato (Paolo Graziosi), che spesso fanno da babysitter alla bambina. Una sera, Renato, a cui è stata affidata Francesca, scompare con la bambina per molte ore. Quando finalmente i due vengono ritrovati, Lucio teme che a sua figlia sia accaduto qualcosa di terribile. La sua paura si trasforma in una vera e propria ossessione.
Al secondo piano vive Monica (Alba Rohrwacher), alle prese con la prima esperienza di maternità. Suo marito Giorgio (Adriano Giannini) è un ingegnere e trascorre lunghi periodi all’estero per lavoro. Monica combatte una silenziosa battaglia contro la solitudine e la paura di diventare un giorno come sua madre, ricoverata in clinica per disturbi mentali. Giorgio capisce che non potrà più allontanarsi da sua moglie e sua figlia. Forse però è troppo tardi.
Dora (Margherita Buy) è una giudice, come suo marito Vittorio (Nanni Moretti). Abitano all’ultimo piano insieme al figlio di vent’anni, Andrea (Alessandro Sperduti). Una notte il ragazzo, ubriaco, investe e uccide una donna. Sconvolto, chiede ai genitori di fargli evitare il carcere. Vittorio pensa che suo figlio debba essere giudicato e condannato per quello che ha fatto. La tensione tra padre e figlio esplode, fino a creare una frattura definitiva tra i due. Vittorio costringe Dora a una scelta dolorosa: o lui o il figlio.

.

Marilyn ha gli occhi neri, film diretto da Simone Godano, racconta la storia di Clara (Miriam Leone) e Diego (Stefano Accorsi). Lei è una bugiarda perfetta, capace di mentire così bene da buggerare persino se stessa, ha un carattere estroverso ed è molto istintiva. Lui è il suo esatto opposto, la vita lo ha messo alla prova, ha sviluppato diverse psicosi e un temperamento molto iracondo.
I due si incontrano in un Centro Diurno che si occupa della riabilitazione di persone con diversi disturbi comportamentali. Entrambi vengono incaricati di gestire un ristorante senza, però, creare conflitti con il gruppo con cui collaborano. Nonostante Clara e Diego non abbiano nessuna capacità nella conduzione di un’impresa, i due scopriranno che collaborando possono raggiungere degli ottimi risultati e forse anche innamorarsi l’uno dell’altra

Venom: La Furia Di Carnage, film diretto da Andy Serkis, è il sequel del primo film sull’antieroe Marvel interpretato da Tom Hardy. Dopo aver trovato un corpo ospite nel giornalista investigativo Eddie Brock, il simbionte alieno dovrà affrontare un nuovo nemico, Carnage (Woody Harrelson) alter ego del serial killer Cletus Kasady. Nella scena post credits del primo film, infatti, Eddie Brock in sella alla sua moto raggiunge la prigione di San Quentin per intervistare l’omicida. Durante il loro breve dialogo, Kasady preannuncia che riuscirà a uscire dalla prigione e a compire una nuova carneficina. Il killer, infatti, riesce a evadere dal carcere, ospitando un simbionte alieno, il rosso Carnage, che seminerà il terrore in città. Solo Brock e il suo Venom possono fermarlo…

 

ACCESSI

Per accedere alla sala sarà necessario presentare il Green Pass valido e verificabile tramite app VerificaC19 – non sono validi certificati regionali o documenti differenti dal Green Pass.
Il Green Pass dovrà essere presentato obbligatoriamente assieme ad un documento d’identità
Resta in vigore il distanziamento sociale e l’uso della mascherina all’interno del Cinema. La mascherina va tenuta per tutta la durata dello spettacolo e può essere abbassata solo per bere e/o mangiare. Dopodichè dovrà essere riposizionata correttamente.
Vi invitiamo ad acquistare i biglietti on-line ed arrivare con un pò di anticipo per svolgere tutte le operazioni di controllo.