Elba Walking Festival 2019

Isole di Toscana Walking Festival

23 Marzo – 26 Maggio / 14 Settembre – 3 Novembre

Camminare senza fretta lungo i sentieri panoramici – Trail Watching del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano

Un nutrito programma di escursioni trekking guidate gratuite per scoprire le bellezze paesaggistiche dell’Isola d’Elba, la sua storia, le sue tradizioni, organizzato dal Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

Per ogni informazione e prenotazione delle escursioni occorre rivolgersi al punto informativo Infopark  a Portoferraio (tel. 0565 908231) o scrivere una e-mail a walking@parcoarcipelago.info. La prenotazione è consigliata, in molti casi obbligatoria entro le 18 del giorno precedente.

In caso di condizioni meteo-marine avverse, le escursioni potranno essere annullate.

Elba Walking Festival

Programma di Primavera

23 Marzo: Elba Centrale – Laboratori di Elbataste
Dal formaggio al gelato, un progetto di filiera per i prodotti di qualità, produzione di formaggi e gelati. Degustazione prodotti dell’Azienda Terra e Cuore con Vincenzo Bono.
Attività adatta ad adulti e bambini.
Ritrovo: ore 16.00 Forte Inglese
Durata: 3 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

23 Marzo: Elba Centrale – Laboratori didattici CEA Lacona
Un’opportunità per i bambini del nostro territorio di ewntrare in contatto con i temi dell’educazione ambientale. Le attività proposte, che si terranno al CEA di Lacona il sabato o la domenica, spazieranno dal laboratorio del riuso, alla creazione di un piccolo orto sinergico. Dalle esperienze sensoriali nel giardino delle essenze alla costruzione del muretto a secco.
Attività didattiche rivolte alla fascia 6/11 anni con Guide Parco.
Ritrovo: ore 15.00 CEA Lacona
Durata: 2 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

23 Marzo: Elba Occidentale – Pianificazione del territorio e riduzione del rischio
In occasione della Giornata Mondiale della Meteorologia, discuteremo insieme delle cosidette bombe d’acqua e di come prevenirne gli effetti attraverso un insolito trekking urbano nella piana di Marina di Campo, teatro dell’alluvione del 2011.
Ritrovo: ore 10.00 Marina di Campo, Porto
Durata: 4 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

30 Marzo: Elba Orientale – Percorso delle Pietre Rosse
Percorso dalla spiaggia di Nisportino alla selvaggia Cala dei Mangani, attraversando la scogliera dove si possono osservare i voli degli uccelli marini, con panoramiche spettacolari tra la macchia mediterranea ed il mare.
Ritrovo: ore 9.30 Nisportino
Durata: 6 ore / Difficoltà: impegnativo / Prenotazione: obbligatoria

30 Marzo: Elba Occidentale – Conosciamo i pipistrelli
In occasione dell’Earth Hour e dell’International Dark Sky Week, escursione al crepuscolo nella lussureggiante Val di Cappone con Gianna Dondini, esperta di chirotteri, per conoscere l’affascinante mondo dei pipistrelli.
Ritrovo: ore 18.00 Marciana Marina, Porto
Durata: 5 ore / Difficoltà: medio / Prenotazione: obbligatoria

30 Marzo: Elba Centrale – Laboratori di Elbataste
Il cioccolato in cucina, cooking demo con la pasticciera Paola Francesca Bertani della Pasticceria Magie.
Ritrovo: ore 16.00 Cea Lacona
Durata: 3 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

30 Marzo: Elba Orientale – Visita animata al Volterraio
In occasione della Giornata Mondiale del Teatro, accompagnati da figuranti e letteralmente catapultati nel ‘500/’600 per scoprire, in un modo del tutto inusuale, aneddoti e storie del Castello del Volterraio.
Costi: € 20. Ridotto € 10 per residenti e over 65. Ridotto € 5 per residenti over 65. gratuito per studenti residenti 8fino a 19 anni) e bambini 0/12 anni.
Ritrovo: ore 10.00 Portoferraio, Info Park
Durata: 5 ore / Difficoltà: impegnativo / Prenotazione: obbligatoria

31 Marzo: Elba Centrale – Laboratori didattici CEA Lacona
Un’opportunità per i bambini del nostro territorio di entrare in contatto con i temi dell’educazione ambientale. Le attività proposte, che si terranno al CEA di Lacona il sabatpo o la domenica, spazieranno dal laboratorio del riuso, alla creazione di un piccolo orto sinergico. Dalle esperienze sensoriali nel giardino delle essenze alla costruzione del muretto a secco.
Ritrovo: ore 15.00 CEA Lacona
Durata: 2 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

5 Aprile: Elba Occidentale – Con il naso all’insù
In occasione dell’International Dark Sky Week, serata al Piazzale dell’Astronomia di San Piero per leggere la magia del cielo e delle sue costellazioni, sapientemente guidati dall’esperto astrofilo Angelo Lello Tranchida.
Ritrovo: ore 22.00 San Piero, Piazzale dell’Atronomia
Durata: 2 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

6 Aprile: Elba Centrale – Forte Inglese. L’Elba due secoli fa nel Grand Tour della nobiltà inglese
Letture da Sir Henry Swinburne (1743-1803) “Travel in Two Sicilies in the years 1770-1780”.
Prima della conferenza dello storico Giuseppe Massimo Battaglini sarà possibile visitare il Forte accompagnati da una Guida Parco. La struttura, voluta nel 1700 da Cosimo III Granduca di Toscana per proteggere la città dagli assalti provenienti da terra, offre, tra l’altro, una bellissima vista su parte della città di Portoferraio e sull’intero golfo.
Ritrovo: Portoferraio, Forte Inglese. Ore 16.30 visita guidata – Ore 17.00 conferenza
Durata: 2.30 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

6 Aprile: Pianosa – Isola di Pianosa in bici
In occasione della Giornata Mondiale dello Sport, escursione in mountain-bike. Si attraverseranno vecchi coltivi ed edifici carcerari dismessi tra panorami mozzafiato e ambienti di rara bellezza.
Costo € 15
Ritrovo: ore 9.00 Portoferraio, imbarco Aquavision muniti di biglietto
Durata: 4 ore / Difficoltà: media / Prenotazione: obbligatoria

6 Aprile: Elba Occidentale – Una sera al Museo
Visita guidata dei siti museali del borgo più antico dell’isola, Marciana: Museo Civico Archeologico, Museo Numismatico, Fortezza Pisana.
Ritrovo: ore 18.00 Marciana, Casa Parco
Durata: 2 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

13 Aprile: Elba Centrale – La duna è un castello
Laboratorio per bambini dai 6 agli 11 anni presso il CEA di Lacona, per scoprire la formazione della duna ed il magico mondo abitato che custodisce.
Ritrovo: ore 15.00 Lacona, CEA
Durata: 3 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

19 Aprile: Elba Orientale –  Passeggiando a colori con la luna piena
Escursione lungo la dorsale orientale di Monte Capannello. Panorama sulla rada di Portoferraio.
Ritrovo: ore 21.00 loc. Le Panche, sulla strada tra Rio Elba ed il Volterraio.
Durata: 4 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

20 Aprile: Elba Centrale – Forte Inglese. L’Elba due secoli fa nel Grand Tour della nobiltà inglese
Letture da Sir Richard Colt Hoare (1758-1838) “A tour trought Elba Island”.
Prima della conferenza dello storico Giuseppe Massimo Battaglini sarà possibile visitare il Forte accompagnati da una Guida Parco.
Ritrovo: Portoferraio, Forte Inglese. Ore 16.30 visita guidata – Ore 17.00 conferenza
Durata: 2.30 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

21 Aprile: Elba Centrale – Una terra nel mare
Passeggiata intorno a Capo Enfola, un promontorio caratteristico legato a testimonianze storiche della Seconda Guera Mondiale ed alla pesca del tonno. Bellissime scogliere a picco sul mare dove nidificano uccelli marini e scorci sulla costa settentrionale dell’isola. Visita alla Tonnara con i racconti e le testimonianze di un vecchio pescatore.
Ritrovo: ore 16.00 Portoferraio, Capo Enfola
Durata: 2 ore / Difficoltà: facile /  Prenotazione: obbligatoria

23 Aprile: Elba Centrale – Favole nel bosco
In occasione della Giornata Mondiale del Libro, accompagnati da guide folletto, simpatica passeggiata con letture animate nel bosco incantato di San Martino.
Attività per bambini dai 5 ai 10 anni.
Ritrovo: ore 14.00 Portoferraio, San Martino
Durata: 3 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

27 Aprile: Elba Occidentale – Le vie del Granito
Il percorso è un anello che parte da S. Piero e dalla località di Pozzondoli e ci introduce nel parco tematico de “Le Vie del Granito”; un viaggio nella storia, tra le testimonianze dei culti religiosi di età villanoviana, i resti maestosi delle antiche cave romane e le tradizioni agricole e pastorali delle comunità del versante occidentale.
Ritrovo: ore 9.00 S. Piero. MUM
Durata: 4 ore / Difficoltà: medio-facile / Prenotazione: obbligatoria

27 Aprile: Elba Orientale – Passeggiata a Cima del Monte
Un itinerario completamente aperto che consente di osservare il mare dall’alto con una visuale totale dell’Isola d’Elba, da nord a sud, da est a ovest. Dalla Cima del Monte si gode di un’inedita vista sulla maestosa Fortezza del Volterraio.
Ritrovo: ore 10.00 Rio Elba, Casa del Parco
Durata: 4 ore / Difficoltà: impegnativa / Prenotazione: obbligatoria

28 Aprile: Elba Occidentale – Gli anelli del Raggio Verde
Trekking ad anello con partenza dal borgo contadino di Patresi. Tra essenze mediterranee e boschi di castagno giungiamo al Santuario della Madonna del Monte. Continuiamo per il caprile di Serraventosa e scendiamo lungo il tratto del “raggio verde”. A Patresi ci attende un assaggio di prodotti locali in collaborazione con l’Hotel Belmare.
Costo: € 8
Ritrovo: ore 10.00 Patresi, Hotel Belmare
Durata: 5 ore / Difficoltà: media / Prenotazione: obbligatoria

28 Aprile: Elba Occidentale – La raganella tirrenica e gli altri endemismi
In occasione della Giornata Internazionale per la Salvaguardia delle Rane, facile escursione al Fosso del Moncione per osservare da vicino la piccola Hyla Sarda e parlare di tutti gli endemismi dell’Arcipelago Toscano.
Ritrovo: ore 10.00 San Piero, MUM
Durata: 4 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

04 Maggio: Elba Occidentale – Prunelle in fiore e baccellata a Patresi
Trekking ad anello del Semaforo. Da Colle d’Orano salita dalle Valle di Patresi verso il Bollero e il Troppolo per ridiscendere a Colle d’Orano dove ci attenderanno gli amici dell’Associazione doi Patresi con merenda a base di baccelli e corollo.
Costo € 8
Ritrovo: ore 10.00 Colle d’Orano
Durata: 5 ore / Difficoltà: medio / Prenotazione: obbligatoria

04 Maggio: Elba Orientale – Trekking alla Vecchia Fattoria
Escursione pomeridiana alla scoperta delle Miniere del Calamita e al Cantiere del Vallone. Partendo dalla Spiaggia dell’Innamorata, fra tradizione e leggenda, alla scoperta dei tesori nascosti dell’archeologia mineraria dell’Isola d’Elba.
Ritrovo: ore 14.00 Capoliveri, Spiaggia dell’Innamorata
Durata: 4 ore / Difficoltà: medio / Prenotazione: obbligatoria

05 Maggio: Elba Orientale – Alla scoperta della Torre del Giove
Itinerario alla scoperta della torre di controllo utilizzata per vigilare sul mare, dove gli abitanti di un rtempo andavano a rifugiarsi in caso di assalto nemico. All’ombra dei lecci è possibile godere di uno splendido panorama sul Canale di Piombino, con le Isole Palmaiola e Cerboli protagoniste.
Ritrovo: ore 9.30 Rio Elba, Casa Parco
Durata: 5 ore / Difficoltà: media / Prenotazione: obbligatoria

11 Maggio: Elba Centrale – Forte Inglese. L’Elba due secoli fa nel Grand Tour della nobiltà inglese
Letture da Alexander Cozens (1717-1786) padrea, e John Robert (1749-1831) figlio, iniziatori del pesaggismo romantico inglese. Visita guidata al Forte e conferenza con lo storico Giuseppe Massimo Battaglini.
Ritrovo: Portoferraio, Forte Inglese. Ore 16.00 visita guidata – Ore 17.00 conferenza
Durata: 2.30 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

11 Maggio: Pianosa – Le isole, un ponte per le migrazioni
In occasione della Giornata Mondiale degli Uccelli Migratori, escursione birdwatching lungo la costa nord dell’isola di PIanosa accompagnati dall’ornitologo Giorgio Paesani per capire quanto le isole siano importanti per la migrazione degli uccelli.
Costo € 10
Ritrovo: ore 9.30 Marina di Campo, imbarco Aquavision muniti di biglietto
Durata: 5 ore / Difficoltà: media / Prenotazione: obbligatoria

12 Maggio: Elba Occidentale – Passeggiata a Fetovaia con mamma e papà
Una semplice passeggiata per conoscere i profumi e le tracce degli animali che vivono nella macchia mediterranea. Un percorso facile da fare in famiglia alla scoperta dell’ambiente che ci circonda. Finiremo nella spiaggia di Fetovaia a giocare sulla sabbia.
Ritrovo: ore 9.30 Fetovaia, spiaggia
Durata: 3 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

12 Maggio: Elba Orientale – Volterraio, camminando sul fondale dell’antico oceano della Tetide
Escursione sul Monte Volterraio accompagnati dal geologo Francesco Menna, per godere di una splendida vista panoramica e imparare a leggere le carte geologiche, osservando rocce che sono i resti di antichi fondali oceanici ormai scomparsi. Visita alla fortezza.
Costo € 8
Ritrovo: ore 14.30 Portoferraio, Infopark
Durata: 3 ore / Difficoltà: media / Prenotazione: obbligatoria

13 Maggio: Elba Orientale – Iniziamo la GTE Gourmet, 1° Tappa
In occasione della Giornata Nazionale dei Sentieri, in collaborazione con il Consorzio ElbaTaste, iniziamo il nostro cammino lungo i sentieri dell’Isola d’Elba, abbinando la voglia di camminare e vedere panorami unici senza fretta a quella di conoscere e degustare le specialità dell’Isola d’Elba.
Ritrovo: ore 9.00 Cavo, Porto
Durata: 6 ore / Difficoltà: medio / Prenotazione: obbligatoria

18 Maggio: Elba Orientale – Passeggiando a colori
Escursione con la luna piena con partenza da Rio Marina. Partendo dalla Torre degli appiani ci muoveremo verso il Porticciolo per un percorso slow adatto a tutti.E’ necessario portare una torcia elettrica.
Ritrovo: ore 21.00 Rio Marina, Gli Spiazzi
Durata: 2 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

18 Maggio: Elba Occidentale – Visita al MUM e Grotta d’oggi
In occasione della Giornata Internazionale dei Musei, un’ottima occasione per visitare il Museo Mineralogico Luigi Celleri e la sua bellissima collezione di pegmatiti. Seguirà una breve escursione ad uno dei siti mineralogici più importanti della zona, Grotta d’Oggi.
Ritrovo: ore 14.00 San Piero, MUM
Durata: 4 ore / Difficoltà: media facile / Prenotazione: obbligatoria

19 Maggio: Elba Centrale – Herbal Trekking a Schiopparello
Passeggiata per imparare a conoscere e riconoscere le erbe commestibili, spontanee comunemente usate in cucina, cosmesi e farmacia, fra miti, curiosità e tradizioni.
Ritrovo: ore 15.00 Portoferraio, Spiaggia delle Prade
Durata: 4 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

25 Maggio: Elba Centrale – Una terra nel mare
Escursione a Capo Enfola, promontorio caratteristico legato a testimonianze storiche della Seconda Guerra Mondiale e alla pesca del tonno. Scogliere a picco sul mare dove nidificano uccelli marini e scorci sulle coste dell’isola. Visita alla Tonnara con la testimonianza di un vecchio pescatore.
Ritrovo: ore 15.30 Portoferraio, Capo Enfola
Durata: 3 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

26 Maggio: Elba Centrale – Cammino delle erbe di Monte Surino
Passeggiata attraverso macchia mediterranea e lecceta, fra antichi coltivi e massi granitici, alla riscoperta di vecchie postazini difensive dell’Elba, di storie e tradizioni ormai sopite, fino alla bellissima spiaggia di S. Andrea per il primo bagno di stagione.
Ritrovo: ore 10.00 Zanca, parcheggio
Durata: 5 ore / Difficoltà: medio / Prenotazione: obbligatoria

Programma di Autunno

14 Settembre: Elba Orientale – Lo sport outdoor: il Fitwalking
In collaborazione con Elba No Limits scopriamo un modo diverso, ma comunque bellissimo
per vivere l’ambiente. Una palestra naturale all’aria aperta per allenarsi e mantenersi in
forma con paesaggi mozzafiato a fare da cornice.
Ritrovo: ore 10.00 Capoliveri, Piazza del Cavatore
Durata: 4 ore / Difficoltà: media

14 Settembre: Elba Centrale – Il Forte Inglese
Visita guidata al complesso fortificato del Forte Inglese, voluto nel 1700 da Cosimo III
Granduca di Toscana in visita all’Isola d’Elba per proteggere la città dagli assalti provenienti da
terra. Dalla struttura si può godere di una bellissima vista su parte della città di Portoferraio
e sull’intero golfo.
Ritrovo: ore 17.00 Portoferraio, Forte Inglese
Durata: 1 ora / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

14 Settembre: Elba Occidentale – Passeggiare in silenzio al chiaro di luna
Camminare in silenzio alla luce della luna, passeggeremo nei dintorni di Marciana su antiche
vie nel bosco e lungo il pendio della montagna, fra i suoni e gli odori della magica notte di
luna piena.
Ritrovo: ore 21.00 Marciana, Casa del Parco
Durata: 3 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

15 Settembre: Elba Occidentale – Il santuario tra i castagni
Dopo la visita del borgo di Marciana, si percorre la Via Crucis fino al Santuario della Madonna
del Monte, luogo preferito da Napoleone per ammirare la Corsica; rientro a Marciana.
Ritrovo: ore 10.00 Marciana, Casa del Parco
Durata: 3 ore / Difficoltà: medio-facile / Prenotazione: obbligatoria

21 Settembre: Elba Orientale – La migrazione dei rapaci
Incontro conferenza con l’ornitologo Giorgio Paesani.
Ritrovo: ore 17.00 Rio nell’Elba, Casa del Parco
Durata: 3 ore / Difficoltà: medio-facile / Prenotazione: obbligatoria

22 Settembre: Elba Orientale – Osservazione dei rapaci in migrazione
Escursione birdwatching citizen science con l’ornitologo Giorgio Paesani.
Ritrovo: ore 08.30 Aia di Cacio, Strada della Falconaia
Durata: 3 ore / Difficoltà: medio-facile / Prenotazione: obbligatoria

22 Settembre: Elba Occidentale – La Posidonia oceanica
L’importanza di una pianta straordinaria per la vita nel mare e per tutti gli ecosistemi.
Ritrovo: ore 15.00 Marciana, Loc. Sant’Andrea
Durata: 2 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

22 Settembre: Elba Centrale – Il cammino della Rada
In occasione della Giornata Mondiale senza Auto, una camminata con lentezza per tutta
la famiglia, che dal bacino termale di San Giovanni ci condurrà fino alla Villa delle Grotte,
lussuosa villa romana del I sec. a.C. In collaborazione con Italia Nostra Arcipelago Toscano.
Donazione minima a favore della Fondazione Villa Romana delle Grotte € 2.
Ritrovo: ore 15.00 Portoferraio, Terme di San Giovanni
Durata: 4 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

24 Settembre: Elba Centrale – Oltre Portoferraio …
In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, con lo storico Giuseppe Massimo
Battaglini, un trekking urbano fuori le mura alla scoperta di una Portoferraio un po’ insolita,
ma ugualmente magica ed interessante.
Ritrovo: ore 15.00 Portoferraio, Forte Inglese
Durata: 4 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

28 Settembre: Elba Orientale – I passeriformi
Citizen science con escursione birdwatching in località Acquavivola. L’ascolto dei
passeriformi, con l’ornitologo Giorgio Paesani.
Ritrovo: ore 8.30 Rio nell’Elba, Casa del Parco
Durata: 3 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

28 Settembre: Elba Orientale – I passeriformi
Alla scoperta dell’ordine dei passeriformi che comprende circa la metà delle specie degli
uccelli viventi. Incontro con l’ornitologo Giorgio Paesani.
Ritrovo: ore 17.00 Rio nell’Elba, Casa del Parco
Durata: 2 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

29 Settembre: Elba Orientale – Il Castello del Volterraio
Completamente ristrutturato dal Parco, il Volterraio, appare da lontano come un
prolungamento naturale delle rosse rocce di diaspro su cui è incastonato. Con i suoi 394
metri offre un panorama straordinario su Portoferraio e l’Elba occidentale.
Costi: € 20. Ridotto € 10 per residenti e over 65. Ridotto € 5 per residenti over 65. Gratuito
per studenti residenti (fino a 19 anni) e bambini 0-12 anni.
Ritrovo: ore 16.00 Portoferraio, InfoPark
Durata: 4 ore / Difficoltà: media / Prenotazione: obbligatoria

5 Ottobre: Elba Occidentale – Le vie dei Santi
In pellegrinaggio verso San Cerbone. Escursione trekking con storie vere ed antiche
leggende.
Ritrovo: ore 15.00 Marciana, Casa del Parco
Durata: 2 ore / Difficoltà: medio-facile / Prenotazione: obbligatoria

6 Ottobre: Pianosa – Un’isola da preservare
Giornata birdwatching con l’ornitologo Giorgio Paesani nella zona nord-orientale dell’isola
di Pianosa, ex colonia penale, oggi importantissimo scrigno di biodiversità. Lungo la
passeggiata conosceremo gli habitat e le specie di avifauna che li caratterizzano.
Ritrovo: ore 9.30 Marina di Campo, Imbarco Aquavision muniti di biglietto
Durata: 4 ore / Difficoltà: media / Prenotazione: obbligatoria

12 Ottobre: Elba Orientale – Tesori nascosti: Mausoleao Tonietti e architettura urbana
Facile passeggiata che dal lungomare di Cavo ci accompagna fino al Mausoleo Tonietti,
cappella funeraria costruita agli inizi del ‘900, da molti considerata l’opera elbana più
significativa dell’architetto Adolfo Coppedè, maestro dello stile liberty italiano.
Ritrovo: ore 10.00 Loc. Cavo, porto
Durata: 4 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

13 Ottobre: Elba Occidentale – Erbario Antropologico
Passeggiata nel “Bosco di San Cerbone” con letture e approfondimenti sulla cultura
del bosco, luogo sin dalle origini fonte di spiritualità e pace interiore. Un’occasione per
entrare in contatto con la vegetazione circostante, ascoltando il messaggio suggeritoci da
una particolare pianta o fiore. A conclusione, insieme all’artista Cristina Sammarco, sarà
creato uno speciale erbario, a consolidare il legame tra la pianta e la persona.
Ritrovo: ore 10.30 Marciana, Casa del Parco
Durata: 5 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

16 Ottobre: Elba Centrale – Lo spettacolo del Pianeta Terra – Dalla Tanzania all’Arcipelago Toscano
Intervengono Giuseppe Tanelli, già Professore Ordinario di Georisorse minerarie
all’Università di Firenze, e Maurizio Burlando, geologo, Direttore del Parco Nazionale
dell’Arcipelago Toscano. Un affascinante viaggio alla scoperta di alcuni dei territori più
interessanti dal punto di vista geologico a livello mondiale tutelati dall’UNESCO: dalla
Tanzania alla Cina, dalla Finlandia al Giappone, dalla Grecia al Canada, dal Perù al
Vietnam, dall’Indonesia all’Islanda. Fino alle straordinarie eccellenze delle sette isole
dell’Arcipelago Toscano, da sempre paradiso per i geologi italiani e stranieri.
Ritrovo: ore 20.30 Portoferraio, Centro Culturale De Laugier
Durata: 2 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

19 Ottobre: Elba Occidentale – Gli scherzi del MUM
L’attività prevede la spiegazione delle grafiche a parete del Museo MUM, il ciclo delle
rocce, il vulcano riuscito ed il vulcano mancato, esperimenti e test pratici per riconoscere
rocce e minerali e comprendere il loro impiego nella nostra vita quotidiana; si concluderà
con la visita alle collezioni e con un filmato sulla storia dell’estrazione e della lavorazione
del granito.
Ritrovo: ore 9.30 Loc. San Piero, MUM
Durata: 3 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

19 Ottobre: Elba Occidentale – Camminare con mamma e papà
Folliage e passeggiata nel bosco in autunno per scoprirne insieme colori e forme.
Ritrovo: ore 15.00 Marciana, Casa del Parco
Durata: 2 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

20 Ottobre: Elba Occidentale – Percorso di San Bartolomeo
Immersi nei paesaggi granitici, lungo le pendici del Monte Capanne, fino ai resti dell’antica
chiesa di San Bartolomeo, spaziando con lo sguardo sul versante meridionale dell’Elba
fino alle isole di Pianosa, Montecristo e Giglio.
Ritrovo: ore 10.00 Loc. Chiessi, Piazza della Chiesa
Durata: 5 ore / Difficoltà: medio-impegnativa / Prenotazione: obbligatoria

26 Ottobre: Elba Occidentale – Il Raggio Verde e gli antichi mestieri
Trekking ad anello con partenza dal piccolo borgo contadino di Patresi. Circondati dalle
essenze mediterranee e da boschi di castagno giungieremo al Santuario della Madonna
del Monte. Continueremo per il caprile di Serraventosa e, percorrendo il tratto del “raggio
verde”, arrivieremo a Patresi dove ci attenderà un assaggio di prodotti locali grazie alla
collaborazione dell’hotel Belmare. Costo € 8.
Ritrovo: ore 10.00 Loc. Patresi, Hotel Belmare
Durata: 5 ore / Difficoltà: media / Prenotazione: obbligatoria

26 Ottobre: Elba Centrale – Il Forte Inglese
Visita guidata al complesso fortificato del Forte Inglese, voluto nel 1700 da Cosimo III
Granduca di Toscana in visita all’Isola d’Elba per proteggere la città dagli assalti provenienti
da terra, da dove si può godere di una bellissima vista su parte della città di Portoferraio e
sull’intero golfo. Costo € 4.
Ritrovo: ore 17.00 Portoferraio, Forte Inglese
Durata: 1 ora / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

27 Ottobre: Elba Occidentale – Poggio ed il bosco di castagne
In occasione della Festa della Castagna, passeggiata dall’antico borgo di Poggio, attraversando
un ambiente suggestivo tra i castagni di montagna e il mare, per raggiungere l’Eremo di San
Cerbone. Passeggiata tra storia e usi dell’antico castagneto.
Ritrovo: ore 10.00 Loc. Poggio, Piazza del Castagneto
Durata: 3 ore / Difficoltà: medio-facile / Prenotazione: obbligatoria

27 Ottobre: Elba Orientale – Passeggiando a colori
Un percorso che partendo dalla Casa del Parco, dopo la visita al borgo medievale di Rio
nell’Elba, ci condurrà attraverso panorami suggestivi fino al Monte Serra.
Ritrovo: ore 15.00 Rio nell’Elba, Casa del Parco
Durata: 3 ore / Difficoltà: facile / Prenotazione: obbligatoria

2 Novembre: Elba Occidentale – Le vie del Granito
Il percorso è un anello che si sviluppa nel versante sud del Monte Capanne e tocca le
principali emergenze storico archeologiche diffuse in quest’area; dai resti degli antichi
capanni di età villanoviana alle sepolture a cassetto di analoga epoca, fino alle maestose
colonne in granito realizzate dai romani e qui abbondante, tra i mille colori della macchia
profumata.
Ritrovo: ore 9.00 Loc. San Piero, MUM
Durata: 6 ore / Difficoltà: media / Prenotazione: obbligatoria

3 Novembre: Elba Occidentale – Giochi di luce nel bosco
Conoscere il bosco, osservarne i ritmi e catturarne le emozioni. Questi gli obiettivi per
un’escursione fotografica che sappia cogliere le sfumature che solo il bosco sa regalarci.
Partendo dall’abitato di San Piero, fino alla Chiesa di San Giovanni, avvolti dal calore
dell’ultimo sole.
Ritrovo: ore 16.00 Loc. San Piero, Facciatoia
Durata: 5 ore / Difficoltà: medio-facile / Prenotazione: obbligatoria

L'Isola in Tavola

L’isola in Tavola

L’Isola in Tavola è una serie di appuntamenti enogastronomici che si svolgono dal 15 marzo al 7 Giugno in vari ristoranti dell’Isola d’Elba proponendo una cena a tema con menu a prezzo fisso e pietanze legate ai prodotti ed alla cucina tradizionale dell’isola con la partecipazione dei migliori produttori locali.

Il filo conduttore che caratterizzera le cene proposte in questa edizione è l’arte intesa sia nel senso gastronomico del termine che in quello di serate di prestigiosi artisti contemporanei che sono in qualche modo legati al territorio dell’Isola d’Elba. Ogni appuntamento consentirà di gustare i buoni piatti della tavola locale in una suggestiva cornice legata ai personaggi ospiti e alla loro creatività artistica.

I ristoranti ed i produttori che hanno adeito al progetto, proponendoci ogni volta piatti cucinati con le materie prime di stagione, ci rendono una straordinaria alchimia che lega un buon piatto alla genuinità dei prodotti con cui viene preparato e soprattutto ci insegnano che è possibile vivere in sintonia con la natura e i suoi ritmi.

Quest’anno, accanto al filo conduttore della stagionalità dei prodotti, i menu saranno caratterizzati dall’innovazione o meglio, dall’innovazione applicata ai piatti della nostra tradizione. Restano quindi i piatti e la storia della gastronomia locale ma tornano alla ribalta la fantasia, il gusto e l’estetica della modernità.
Tutte le serate si svolgono in una cornice di grande ospitalità nella quale gli artisti ospiti, com l’ausilio di alcune loro creazioni, effettuano una b del loro modo di intendere l’arte e del suo significato.

Per chi vuole partecipare è consigliato prenotare telefonando al singolo ristorante o direttamente presso il locale interessato.

Quote di partecipazione
30,00 Euro – Con prenotazione – almeno 24 ore prima
35,00 Euro – Senza prenotazione

PROGRAMMA

Venerdì 15 marzo
RISTORANTE LIDO
Salita del Falcone, 2 – Portoferraio
Tel 0565 914650
Produttore ospite: Azienda Agricola La Chiusa
Partecipa l’artista: Luciano Regoli

Venerdì 22 marzo
RISTORANTE KOALA
Loc. Ravignoli, 10 – Capoliveri
Tel 340 8741517 – 0565 935255
Produttore ospite: Azienda Agricola Le Ripalte
Partecipano le artiste: Angela Galli e Francesca Ria

Venerdì 29 marzo
RISTORANTE DA CIPOLLA
Piazza del Popolo – Rio Elba
Tel. 0565 943068
Partecipa l’artista: Andrea Lunghi

Venerdì 5 aprile
RISTORANTE EMANUEL
Loc. Enfola – Portoferraio
Tel. 0565 939003
Produttore ospite: Azienda Agricola Montefabbrello
Partecipa l’artista: Pino Fabbri

Venerdì 12 aprile
RISTORANTE LE FORNACELLE

Loc Le Fornacelle – Rio Marina
Tel. 0565 931105 – Cell. 327 2114142
Produttore ospite: Azienda Agricola le Sughere
Partecipano gli artisti: Manrico Murzi e Walter Puppo

Venerdì 10 maggio
RISTORANTE CAPO NORD
Loc. La Fenicia – Marciana Marina
Tel. 0565 996983
Produttore ospite: Azienda Agricola Zega
Partecipa l’artista: Tonino Negri

Venerdì 17 maggio
RISTORANTE HOTEL VILLA RITA

Via dei 4 arcchi – Loc. Colle d’Orano Marciana
Tel. 0565 908095 – Cell. 334 5922988
Produttore ospite: Azienda Il Capepe
Partecipa l’artista: Deborah Colli

Venerdì 24 maggio
RISTORANTE LA LAMPARA

Via Tito Speri, 28 – Capoliveri
Tel. 0565 968970 – Cell. 338 7441371
Produttore ospite: Azienda Agricola La Chiusa
Partecipa l’artista: Michelangelo Venturini

Venerdì 7 giugno
TRATTORIA PIZZERIA IL MAMBO

Via Roma, 38 – Rio Marina
Tel. 0565 924163 – Cell. 320 7039464
Produttori ospiti: Azienda Agricola Ballini e Prod. olio Il Calcavello
Partecipa l’artista: Luca Polesi

 

 

 

 

Triathlon MTB Iron Tour Elba

Dal 21 al 25 Aprile la Quarta edizione dell’incredibile IRON TOUR CROSS 2019. 5 tappe in 5 giorni in 5 differenti stupende località, l’Iron tour rappresenta l’unico triathlon off road a tappe d’Italia e una ghiotta occasione vacanziera per atleti, tecnici e accompagnatori nella spettacolare cornice dell’Isola d’Elba.

Il 27 Aprile si svolgerà la Seconda Edizione di KOLOSSAL 2019 in programma, triathlon off road su distanza XFull (2Km nuoto + 50Km mtb +15Km trail run). I percorsi sono ad elevate qualità tecnico/paesaggistiche e l’Isola d’Elba potrà offrire le sue numerose eccellenze turistiche ed eno-gastromomiche.

Per info: www.irontour.it/mtb

Programma:

PROGRAMMA e MAPPE PERCORSI

21/4/2019:  1°  TAPPA Triathlon sprint mtb di NAREGNO – MONTE CALAMITA (Capoliveri)

– 1° SWIM di 1 Km: Si svolge sulla spiaggia di Naregno.

– 2° MTB di 15 Km: Tracciato mediamente impegnativo con partenza presso la fantastica Baia di Naregno e arrivo nel piazzale Museo delle Miniere di M.te Calamita. I passaggi sono mozzafiato e toccano alcuni trai più spettacolari punti dell’intero Arcipelago Toscano: Naregno, Punta Perla, Punta Liscolino, Cala Nova, Punta Buzzancone, Piano del Gorgo, Poggio Fino, M.te Calamita, Poggio Polveraio.

– 3° TRAIL RUN 5 Km: Anello impegnativo lungo un tratto del famoso Bike trail Park di Capoliveri in compagnia di spettacoli naturali irripetibili.

22/4/2019: 2° Tappa Triathlon Sprint mtb di PORTO AZZURRO

– 1° SWIM di 0.75 Km: Si svolge su doppio giro sulla fiabesca spiaggia adiacente il Porto turistico con acque cristalline e sotto lo sguardo imponente di Forte San Giacomo.

– 2° MTB di 14 Km (2 giri):

– 3° TRAIL RUN 5 Km: Unico giro impegnativo lungo la famosa Passeggiata Carmignani e attraverso le Spiaggie di Barbarossa e Reale.

23/4/2019: 3° Tappa Triathlon sprint mtb di BARBAROSSA (Porto Azzurro)

– 1°  SWIM di 0.75 Km: Si svolge su doppio giro nella Baia di Barbarossa

– 2°  MTB di 15 Km: Unico giro impegnativo attraverso i single-track delle colline circostanti sempre magicamente con inimitabile vista sul mare.

– 3° TRAIL RUN 5 Km:

24/4/2019: 4° Tappa Triathlon sprint mtb di LIDO DI CAPOLIVERI

– 1° SWIM di 0.75 Km: Si svolge su doppio giro nella bellissima Baia di Lido con uscita intermedia all’americana;

– 2°  MTB di 15 Km: Unico giro impegnativo attraverso i single track delle colline circostanti sempre magicamente con inimitabile vista sul mare.

– 3° TRAIL RUN 5 Km: Percorso su unico giro mediamente impegnativo con attraversamento finale della misteriosa “Grotta del Diavolo” costruita dall’esercito tedesco in occasione della loro presenza sull’Isola.

25/4/2019: 5° Tappa Triathlon sprint mtb di PARETI (Capoliveri)

– 1° SWIM di 0.75 Km. Si svolge sulla spiaggia di Pareti;

– 2°  MTB di 14 Km.

– 3° fraz. TRAIL RUN 5 Km:

 

27 APRILE 2019 – KOLOSSAL TRIATHLON MTB INDIVIDUALE E STAFFETTA

Venerdì 26 Aprile, Presentazione e briefing tecnico

27/04/2019: Triathlon Kolossal Full distanc : un’unica giornata per 3 prove impegnative

– Nuoto: 2 Km nelle acque della spiaggia di Pareti;

– MTB: 50 Km con oltre 1580 mt. di dislivello;

– TRIAL RUN: 15 Km e 450 mt. di dislivello

 

29° Giro Podistico dell’Elba

Giunge alla 29° edizione la Corsa Podistica a Tappe che si svolgerà dal 12 al 18 Maggio nei vari paesi dell’Isola d’Elba tra i profumi e i colori della primavera.

Programma 2019

DOMENICA 12 MAGGIO
ore 09:00 e ore 15:00 – Inizio consegna pettorali presso la sala della Gran Guardia (Centro storico Portoferraio)

LUNEDI 13 MAGGIO 
ore 09:00 – Consegna pettorali presso la sala della Gran Guardia (Centro storico Portoferraio)
ore 16:00 – Partenza 1^ Tappa 5,5 km – Portoferraio
Partenza prima tappa dalle Ghiaie con un percorso nuovo alla riscoperta delle mura medicee ed un panorama da cartolina.

MARTEDI 14 MAGGIO 
ore 09:30 – Partenza 2^ Tappa 8,8 km – Lacona
Lacona, percorso spettacolare interamente immerso nel verde.

MERCOLEDI 15 MAGGIO 
ore 09:30 – Partenza 3^ Tappa 15,3 km – Capoliveri
La tappa di Gianni”, dedicata al ricordo di Gianni Vaccari, podista, organizzatore, amico del Giro Podistico dell’Isola d’Elba per il quale ha speso giorni e giorni di impegno e di passione.

GIOVEDI’ 16 MAGGIO 
Giorno di riposo dedicato al relax, al mare e alle escursioni per conoscere i segreti dell’Elba.
Ore 14:00 – Visita guidata alla miniera del Ginevro sul Monte Calamita con prenotazione.

VENERDI’ 17 MAGGIO 
ore 09:30 – Partenza 4^ Tappa 10 km – Porto Azzurro
Dopo la sosta si riprende con la tappa più panoramica del Giro con arrivo nella grande piazza sul Porto.

SABATO 18 MAGGIO
ore 09:30 – Percorso 5^ e ultima tappa 11,3 km – Capoliveri
Tappa in ricordo di Mara Verri. Partenza e arrivo presso l’hotel Le Acacie, percorso ancora da definire.
ore 16:00 Premiazioni località da definire.
Al termine della quinta tappa i ristoranti convenzionati di Capoliveri offriranno agli atleti e ai loro accompagnatori un ricco Pasta Party

Per informazioni ed iscrizioni: Associazione Promosport – www.giropodisticoisolaelba.com

Rallye dell'Isola d'Elba

Rallye Elba 2019

Dal 25 al 27 aprile, sarà la seconda prova del Campionato Italiano WRC, proponendo alcune modifiche sia alla logistica che al percorso, soluzioni pensate per rendere sempre più la gara fedele alla sua etichetta.
Due giorni di gara e otto Prove Speciali in un percorso che rispecchia i caratteri della tradizione, pur se vi saranno alcune varianti e novità, che interesseranno anche la logistica generale.

UN PERCORSO DA “GRANDI FIRME”
Più “leggera” la prima giornata di gara, con impegni cronometrati corti, in totale quattro, tra cui la “Superprovaspeciale Nocentini Group per Claudio Caselli” (riproposta come quella dello scorso anno ma con un solo concorrente impegnato in prova anzichè la sfida a due vista lo scorso anno), decisamente più “tosta” la giornata conclusiva, con le restanti quattro “piesse” più lunghe. In sostanza sono stati ripresi i caratteri salienti del tracciato visto lo scorso anno. In totale, la distanza del rallye sarà di 331,440 chilometri, dei quali 120,370 cronometrati.

VARIAZIONI SULLA LOGISTICA
Portoferraio sempre cuore pulsante dell’evento, con il quartier generale (direzione di gara, segreteria e sala stampa) ubicato all’Hotel Airone, come negli anni precedenti, sede anche delle verifiche amministrative ante-gara.
Cambia invece la location di partenza/arrivo che sarà nella zona portuale, alla Calata Italia (dove è previsto anche il riordinamento notturno) e con attigua l’area destinata al Parco Assistenza, al molo “alto fondale” sino a “punta del gallo”.
Il test con le vetture da gara, lo “shakedown” sarà nella parte finale della Prova “Due Mari” (SP 29) e con soddisfazione l’organizzazione annuncia quest’anno un maggior coinvolgimento che nel passato dell’Amministrazione Comunale di Campo nell’Elba. Ne è l’esempio più immediato il fatto che il riordinamento dopo la prima prova speciale “Due Colli”, sul lungomare di marina di Campo, la “chrono” successiva (la PS 2 – “Marina di Campo-Barontini Petroli”) partirà dentro il paese per portare poi i concorrenti verso Colle Palombaia, per uno sviluppo inedito circa dell’80%.

IL TIMING DI GARA
Partenza alle ore 16,30 di venerdì 26 aprile, poi quattro prove speciali inframezzate da due riordinamenti, entrambi a Portoferraio, prima dell’ingresso nel parco chiuso notturno, a partire dalle ore 22,10. L’indomani, sabato 27, uscita dal riordino notturno dalle ore 8,10, per affrontare il resto della competizione, come già detto altre quattro prove speciali, prima dello sventolare della bandiera a scacchi previsto alle 16,30. Nel mezzo alle sfide, due riordinamenti, uno a Portoferraio e l’altro a Procchio, oltre a due parchi di assistenza.

Per informazioni percorso: www.rallyelba.com
 

Triathlon Road Iron Tour Elba

5 affascinanti triathlon, 5 giorni, 5 splendide località dell’Isola d’Elba … questo è Iron Tour Italy che svolgerà la sua undicesima edizione dal 24 al 29 maggio 2019 e ancora una volta rappresenterà l’unica gara di triathlon a tappe in Italia e una delle rare al mondo.

Per info: www.irontour.it

Programma:

Venerdì 24 Maggio
Ore 16:00/18:00 Distribuzione pettorali (Loc.Pareti di Capoliveri / Hotel Stella Maris)
Ore 18:00 Presentazione e briefing tecnico IronTour Italy 2019 (Capoliveri) Presenza consigliata
(Loc.Pareti di Capoliveri / Hotel Stella Maris)

1^ Tappa 25 maggio – Triathlon Sprint di Lacona

Ore 9:00/10:00 Distribuzione pettorali
Ore 10:00/10:40 Apertura/chiusura zona cambio
Ore 11:00 Partenza
Ore 14:00 Premiazioni

2^ Tappa 26 Maggio – Triathlon Sprint di Porto Azzurro

Ore 9.00:10:00 Distribuzione pettorali
Ore 10:00/10:30 Apertura/chiusura zona cambio
Ore 11:00 Partenza
Ore 14:00 Premiazioni

3^ Tappa 27 Maggio – Triathlon Sprint di Marciana

Ore 8:30/9:30 Distribuzione pettorali (Marciana)
Ore 9:30/10:00 Apertura/chiusura zona cambio T2 (Marciana)
Ore 11:00/11:30 Apertura/chiusura zona cambio T1 (Loc.Pomonte)
Ore 12:00 Partenza
Ore 14:00 Premiazioni

4^ Tappa 28 Maggio – Triathlon Sprint Portoferraio

Ore 9.00:10:00 Distribuzione pettorali
Ore 10:00/10:30 Apertura/chiusura zona cambio
Ore 11:00 Partenza
Ore 14:00 Premiazioni

5^ Tappa 29 maggio – Triathlon Sprint Naregno – Capoliveri

Ore 9.00:10:00 Distribuzione pettorali
Ore 10:00/10:30 Apertura/chiusura zona cambio
Ore 11:00 Partenza
Ore 14:00 Premiazioni

Eventi 2019 a Portoferraio

Eventi e manifestazione nel Comune di Portoferraio:

EVENTI DI GIUGNO

Da Sabato 1 Giugno a Lunedì 4 Novembre, Portoferraio, Enoteca della Fortezza
Cosimo dè Medici ospita il Rinascimento“, mostra fotografica di Manuela Cavallin. Lo scenario immaginato è Cosimo de’ Medici che torna nella sua Cosmopoli per festeggiare il suo 500 compleanno invitando alcuni illustri personaggi del suo tempo.
Orario fino al 16/06 e dal 15/09: 10:00-18:40, dal 17/06 al 14/09: 10:00-20:00

Da Mercoledì 15 Maggio a Lunedì 15 Luglio, Portoferraio, Torre del Martello
Cosmopoli, la città ideale“, sguardi contemporanei sulle architetture della Portoferraio medicea, mostra di Marcello D’Arco e Andrea Lunghi.

Da Sabato 18 Maggio a Lunedì 30 Settembre, Portoferraio, Centro Congressuale De Laugier
Civitas Cosimi – dai documenti d’archivio all’immagine fotografica“, mostra fotografica di Roberto Ridi con la direzione artistica di Leonello Balestrini e la cura storica e archivistica di Gloria Peria. Ispirate dai documenti conservati negli Archivi storici elbani e fiorentini, le immagini, dei veri e propri tableaux vivants, sono state realizzate nei luoghi più significativi della Portoferraio medicea.

Mercoledì 12 Giugno, Portoferraio, Forte Falcone, ore 18:00
L’impresa di Cosimo. L’effige del Duca e la fondazione di Cosmopoli“, mostra per le celebrazioni per il cinqucentesimo anniversario della nascita di Cosimo I dè Medici, fondatore di Cosmopoli-Portoferraio. Sarà presente l’Ass. Historiae con personaggi in costume d’epoca.

Mercoledì 12 Giugno, Portoferraio, Cinema Nello Santi, ore 19:30 e 21:00
Cosmopoli tra musica, storia e danza“, proiezione del filmato realizzato dagli alunni dell’indirizzo musicale di Portoferraio , in collaborazione con Elba Danza di Maria Paola Gori.

Mercoledì 12 Giugno, Portoferraio, Teatro dei Vigilanti – R. Cioni, ore 21:30
Sogno di una notte di mezza sbornia“, spettacolo teatrale della Compagnia Dietro le quinte con la regia di Luigi Valle. Prevendita 347 6453263

Giovedì 13 Giugno, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:15
Frank Vignola & Vinny Raniolo in concerto“, concerto del bravissimo chitarrista newyorkese.

Sabato 15 Giugno, Portoferraio, Loc. Bagnaia, Via della Marina, ore 19:30
Solstizio d’Estate“, concerto al tramonto dei Flower Power, 50 anni di Woodstock.

Sabato 15 Giugno, Portoferraio, Enoteca della Fortezza, ore 17:30
Buon Compeanno Cosimo dè Medici“, Cosimo de’ Medici invita tutti a festeggiare il suo 500° compleanno all’interno del Bastione del Cornacchino (ex Enoteca delle Fortezze). Il ricevimento viene gentilemente offerto dai soci del Consorzio Elba Taste, con la collaborazione della Cosimo de Medici srl.

Sabato 29 Giugno, Portoferraio, Piazzale del Grigolo, ore 16:30
Dal Grigolo alla Villa dei Mulini“, percorsi inediti lungo i bastioni medicei di Cosmopoli – Portoferraio, città fondata da Cosimo I De’ Medici. Info: mellini@unisi.it, Italia Nostra.

EVENTI DI LUGLIO

Sabato 19 Luglio, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
47° Edizione del “Premio Letterario Internazionale – Isola d’Elba – Raffaello Brignetti”, serata conclusiva. Info: Info: www.premioletterarioelba.it

EVENTI DI SETTEMBRE

Sabato 29 Giugno, Portoferraio, Forte Inglese, ore 17:00
Isola d’Elba – Il Forte Inglese“, visita guidata al complesso fortificato del Forte Inglese, voluto nel 1700 da Cosimo III Granduca di Toscana in visita all’Isola d’Elba per proteggere la città dagli assalti provenienti da terra. Dalla struttura si può godere di una bellissima vista su parte della città di Portoferraio e sull’intero golfo. Costo € 4,00. Info: 0565 908231 – Parco dell’Arcipelago.

 

Eventi dei mesi precedenti

EVENTI DI APRILE

Martedì 9  Aprile, Portoferraio, Libreria Mardilibri, dalle 15:00 alle 16:00
Il sottile velo della poesia“, laboratorio di scrittura creativa “Il sottile velo della poesia”, condotto da Roxana Amalia Sosa, operatrice al servizio della poesia. (4 incontri: 9 e 30 Aprile, 14 e 28 Maggio). Ad ogni incontro conosceremo un poeta diverso facendo anche un giro del mondo. Tel 0565 1931185

Sabato 13  Aprile, Portoferraio, Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni, ore 21:15
La partitella” spettacolo teatrale di Giuseppe Manfridi con Simone Buschini.  Prevendita: Tel 0565 944024

Lunedì 15  Aprile, Portoferraio, Sede del Parco Mazionale, Loc. Enfola, ore 14:30
Stati generali della sentieristica“, un confronto pubblico tra istituzioni, associazioni e stakeholder locali organizzato dal Parco Nazionale Arcipelago Toscano, CAI ISola d’Elba, Legambiente.

Da Sabato 20 a  Martedì 30 Aprile, Portoferraio, Sala della Gran Guardia
Kikko, Colori in Forma“, mostra d’arte del pittore Francesco Giannuzzi che si definisce un artista che dipinge le idee ed i contrasti. Inaugurazione sabato 20 aprile, ore 18:00.

Martedì 23  Aprile, Portoferraio, Loc. Martino, ore 14:00
Isola d’Elba. Favole nel bosco“, in occasione della Giornata Mondiale del Libro, accompagnati da guide folletto, simpatica passeggiata con letture animate per bambini nel bosco incantato di San Martino. Attività per bambini dai 5 ai 10 anni,  organizzata dal Parco Nazionale Arcipelago Toscano.
Durata: 3 ore. Tel. 0565 908231

Domenica 28  Aprile, Portoferraio, Banchina Alto Fondale, dalle ore 8:00 alle 20:00
Portoferraio in Festa – Fiera promozionale del mercato ambulante“, bancarelle, curiosità e sapori.

Da Domenica 28  Aprile a Mercoledì 1 Maggio, Portoferraio, Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni, ore 21:15
Suoni di un’isola“, alti classi di perfezionamento di pianoforte, clarinetto, violino, violoncello e flauto traverso, che da diversi anni portano all’Elba decine di giovani musicisti da ogni dove e prestigiosi docenti di Conservatorio per queste giornate di studio, condivisione e scambio anche umano oltre che culturale. Giornate suggellate, come sempre, dal concerto gratuito che, al Teatro dei Vigilanti, l’ orchestra d’ archi ‘Suoni di un isola’ formata dai 20 giovani professori e diretta dal Maestro Carlo Franceschi, offrirà alla città. Info: Tel. 347 4862633

Martedì 30  Aprile, Portoferraio, Libreria Mardilibri, dalle 15:00 alle 16:00
Il sottile velo della poesia“, laboratorio di scrittura creativa “Il sottile velo della poesia”, condotto da Roxana Amalia Sosa, operatrice al servizio della poesia. (4 incontri: 9 e 30 Aprile, 14 e 28 Maggio). Ad ogni incontro conosceremo un poeta diverso facendo anche un giro del mondo. Tel 0565 1931185

EVENTI DI MAGGIO

Martedì 8 Maggio, Portoferraio, Stadio A. Lupi dalle ore 10:30
Mini Olimpiadi“, 7° miniolimpiade dedicata a tutti i bambini delle scuole dell’infanzia e delle primarie dell’isola d’Elba.

Sabato 11 Maggio, Portoferraio, Forte Inglese, ore 17:00
Isola d’Elba. Dal “Forte Ballerino” al Fronte d’attacco della Fortezza Medicea“, visita guidata al Fronte d’attacco dal tetto del “Forte Ballerino” a cura del Dr. G. M. Battaglini, in occasione delle celebrazioni per il Cinquecentenario del Granduca Cosimo De’ Medici. Prenotazione obbligatoria c/o InfoPark, tel. 0565 908231

Sabato 11 e Domenica 12 Maggio, Portoferraio, Loc. san Giovanni, ore 9:30
Trofeo Pesciolino – XIV Memorial Andrea Scagliotti“, manifestazione sportiva per ricordare e rinnovare l’impegno di diffondere la disciplina ed il valore del rugby fra i giovanissimi. A cura di Elba Rugby.

Domenica 12 Maggio, Portoferraio, Fortezza del Volterraio, ore 14:30
Isola d’Elba. Volterraio, camminando sul fondale dell’antico oceano della Tetide“, escursione sul monte Volterraio e visita alla Fortezza, accompagnati dal geologo Francesco Menna, per godere di una splendida vista panoramica e imparare a leggere le carte geologiche, osservando rocce
che sono i resti di antichi fondali oceanici ormai scomparsi. Ritrovo c/o InfoPark ore 14:30, durata 3 ore. Prenotazione obbligatoria, tel. 0565 908231

Martedì 14 Maggio, Portoferraio, Libreria Mardilibri, dalle 15:00 alle 16:00
Il sottile velo della poesia“, laboratorio di scrittura creativa “Il sottile velo della poesia”, condotto da Roxana Amalia Sosa, operatrice al servizio della poesia. (4 incontri: 9 e 30 Aprile, 14 e 28 Maggio). Ad ogni incontro conosceremo un poeta diverso facendo anche un giro del mondo. Tel 0565 1931185

Da Mercoledì 15 Maggio a Lunedì 15 Luglio , Portoferraio, Torre del Martello
Cosmopoli, la città ideale“, sguardi contemporanei sulle architetture della Portoferraio medicea, mostra di Marcello D’Arco e Andrea Lunghi. Inaugurazione ore 18:00 con vernissage, ospite Francesca Groppelli.

Domenica 19 Maggio, Portoferraio, Loc. Schiopparello – Spiaggia delle Prade, dalle 15:00 alle 19:00
Isola d’Elba. Herbal trekking“, passeggiata a Schiopparello per conoscere le erbe commestibili e spontanee usate comunemente in cucina, cosmesi e farmacia, fra miti, curiosità e tradizioni. Prenotazione obbligatoria c/o InfoPark,  tel. 0565 908231

Lunedì 20 Maggio, Portoferraio, Forte Inglese, dalle 16:30
Inaugurazione “Nat-Lab Museo Natiralistico dell’Arcipelago Toscano“, il Parco Nazionale, con la collaborazione del Comune di Portoferraio e la sezione WBA (World Biodiversity Association) Arcipelago Toscano, presenta l’ allestimento della sezione naturalistica NAT-LAB del Forte Inglese. Nella Giornata verrà inaugurata anche la mostra ( presente presso il complesso museale dal 20 al 26 maggio) Allarme alieni, fermiamo le specie invasive curata da ASAP ( Alien Species Awareness Program). A seguire la conferenza “World Bee Day – Se l’ ape scomparisse dalla faccia della terra, all’ uomo non resterebbero che 4 anni di vita” , relatore Elisa Monterastelli,  entomologa, consulente WWF, esperta di imenotteri sociali. Seguirà esposizione e promozione dei prodotti dell’ alveare unitamente a dei vari modelli di alveare.
Prenotazione obbligatoria c/o InfoPark,  tel. 0565 908231

Sabato 25 Maggio, Portoferraio, Loc. Enfola, dalle 15:30 alle 18:30
Isola d’Elba. Una terra nel mare“, visita alla Tonnara con la testimonianza di un vecchio pescatore ed escursione all’Enfola, famoso promontorio ricco di testimonianze della 2° guerra mondiale.
Prenotazione obbligatoria c/o InfoPark,  tel. 0565 908231

Martedì 28 Maggio, Portoferraio, Libreria Mardilibri, dalle 15:00 alle 16:00
Il sottile velo della poesia“, laboratorio di scrittura creativa “Il sottile velo della poesia”, condotto da Roxana Amalia Sosa, operatrice al servizio della poesia. (4 incontri: 9 e 30 Aprile, 14 e 28 Maggio). Ad ogni incontro conosceremo un poeta diverso facendo anche un giro del mondo. Tel 0565 1931185

Da Venerdì 31 Maggio a Domenica 2 Giugno, Portoferraio, Viale Manzoni, dalle 09:00 alle 24:00
Mercato Europeo“, tradizionale appuntamento internazionale con gli ambulanti di tutta Europa con le loro bancarelle. Portoferraio si accenderà di suoni, colori e profumi.

Eventi degli anni passati

Eventi 2019 a Marciana Marina

Il calendario degli eventi a Marciana Marina a cura della Pro Loco.

 

EVENTI DI  GIUGNO

Sabato 1 Giugno, Marciana Marina, ore 21:35
Pronta alla Boa e Discoteca in piazza”, vieni a Marciana Marina per la 1°Fiera nautica “Pronta alla Boa”, puoi cenare in uno dei migliori ristoranti elbani e per finire vieni a ballare in piazza della chiesa con il DJ Dave.

Domenica 9 Giugno, Marciana Marina
La Tagliagambe”, gara ciclistica o podistica con pendenze fino al 14% con partenza da Marciana Marina fino a Poggio. Partenza ore 9:45 per i podisti, ore 9:55 per i ciclisti. Info:  340 4057999 / 349 6726261

Sabato 15 Giugno, Marciana Marina, dalle ore 19:00
Notte e Musica – Artisti di strada”, un paese in festa con musica dal vivo, piano bar, artisti di strada e giochi per i bambini. Questo il programma della festa:
in piazza Vittorio Emanuele giochi per i bambini e intrattenimento musicale al Bar da Lorenzo e  al Bar Palmo e Boccio con Folco; in piazza della Vittoria intrattenimento musicale al Gran Bar la Perla e al Bar il Tempo con Cristina Cioni; in Viale Regina Margherita intrattenimento musicale al Bar Il Grammofono con Giulio Scapigliati; al porto intrattenimento musicale al Bar Slocum e allo Yachting Bar con Jaime Seves.

Lunedì 24 Giugno, Marciana Marina, ore 21:30
Festa di San Giovanni – Falò e musica”, tradizionale festa con falò in testa al moletto e musica dal vivo.

Lunedì 26 Giugno, Marciana Marina, Piazza della Chiesa, ore 21:30
Cabaret in piazza”, il comico, cabarettista, attore cinematografico e teatrale Michele Crestacci, presenta un graffiante, poetico, ironico, satirico omaggio ad Armando Picchi, l’artista livornese più bistrattato dai dai suoi concittadini.

Da Venerdì 28  a Domenica 30 Giugno, Marciana Marina, Moletto del Pesce
Sea Essence International Festival”, quest’anno alla 2° edizione, è il primo festival internazionale dedicato alla salvaguardia e valorizzazione del mare e della sua essenza a cura di Acqua dell’Elba con il patrocinio di Legambiente, Regione Toscana, Parco Nazionale Arcipelago Toscano, Comune di Marciana Marina Università IULM e Accademia di Belle Arti di Brera.

Venerdì 28 Giugno, Marciana Marina,
ore 10:00 – 12:00 “Vele Spiegate” in una delle spiagge del comprensorio sede del Festival e camminate sui sentieri de La via dell’Essenza a cura di Legambiente Arcipelago.
ore 15:00 – 17:00: attività ludiche e ricreative per bambini e ragazzi a cura di Legambiente Arcipelago.
ore 18:00 20:00: Apero/seɪf/ – Elba Plastic Free. Dalle isole di plastica ad un’isola senza plastica. Presentazione del protocollo d’intesa per “un’Isola d’Elba senza plastica”.
ore 21.00 – 23:00: passione e mare nel cinema. Tutte le opere che ci hanno fatto amare il mare

Sabato 29 Giugno, Marciana Marina,
ore 10:00 – 12:00 “Vele Spiegate” in una delle spiagge del comprensorio sede del Festival e camminate sui sentieri de La via dell’Essenza a cura di Legambiente Arcipelago.
ore 15:00 – 17:00: attività ludiche e ricreative per bambini e ragazzi a cura di Legambiente Arcipelago.
ore 18:00 20:00: I parchi e le aree marine protette: una rete per costruire strategie di tutela condivise. Il caso del Santuario internazionale dei Cetacei.
ore 21.00 – 23:00: La bellezza del mare: racconto e tutela. I racconti più belli, i documentari più avvincenti e le storie più particolari per raccontarla.

Domenica 30 Giugno, Marciana Marina,
ore 10:00 – 12:00 “Vele Spiegate” in una delle spiagge del comprensorio sede del Festival e camminate sui sentieri de La via dell’Essenza a cura di Legambiente Arcipelago.
ore 15:00 – 17:00: attività ludiche e ricreative per bambini e ragazzi a cura di Legambiente Arcipelago.
ore 18:00 20:00: La bellezza salverà il mondo e il mare: Arte, Letteratura e Musica per una cultura del mare.
ore 21.00 – 23:00: Concerto musicale.

EVENTI DI LUGLIO

Mercoledì 3 Luglio, Marciana Marina, Piazza della Chiesa, ore 21:30
Tributo a Battisti”, concerto tributo a Lucio Battisti con Sasha Torrisi cantante del gruppo Timoria.

Venerdì 12 Luglio, Marciana Marina, Piazza della Chiesa, ore 21:30
Festival Jazz”, concerto di Fabio Concato. Ingresso libero.

EVENTI DI  AGOSTO

Domenica 11 Agosto, Marciana Marina
Festa Patronale di Santa Chiara”, celebrazioni religiose e processione per terra e mare
ore 11: Chiesa di Santa Chiara, solenne messa presieduta dal vescovo Carlo Ciattini
ore 21.30: processione in terra e mare della patrona del Paese Santa Chiara

Lunedì 12 Agosto, Marciana Marina
Festa Patronale di Santa Chiara
ore 23.30: il più suggestivo spettacolo piromusicale dell’Elba!
ore 24:00: Dj set con Fargetta

Giovedì 15 Agosto, Marciana Marina, ore 21:45
Concerto di Angelica”. Al secolo Angelica Schiatti è una cantautrice originaria di Monza che si è fatta conoscere al grande pubblico come leader dei Santa Margaret, band con la quale ha registrato un disco, due colonne sonore, suonato al Primo maggio di Roma, fatto un tour di due anni, raggiunto la finale del Premio Tenco per la categoria miglior opera prima, suonato in Piazza Duomo per Ema’s prima dei Duran Duran e vinto gli Mtv Awards New Generation.

EVENTI DEI MESI PRECEDENTI

EVENTI DI  MAGGIO

Da giovedì 2 a domenica 5 Maggio, Marciana Marina, lungomare
Raduno Kayak da Mare”, 3 giorni all’Elba con escursioni lungo la costa in kayak da mare. Visita alla Casa del Parco e alla Madonan del Monte. Info: Gaudenzio – Sea Kayak Italy, tel. 342 5610677

Venerdì 10 Maggio, Ristorante Capo Nord, Marciana Marina, Spiaggia della Fenicia
L’Isola in tavola”, cena a tema con menu a prezzo fisso e pietanze elbane di ogni tempo. Con la partecipazione dell’Azienda Agricola Zega e l’artita Tonino Negri. Per prenotazioni: 0565 996983. Costo € 35 con prenotazione (24 ore prima). A cura della Confesercenti.

Domenica 19 Maggio, Marciana Marina
Elba Trail 2019 – Eleonoraxvincere”, XII edizione della manifestazione sportiva per la raccolta fondi destinata alla Onlus Amici del Madagascar. Due tipologie di percorso su sentieri single trek, strade forestali, pietraie.  Il percorso dell’Elba Trail e della 7000 Passi, sia pur quasi totalmente su sentieri, non presenta particolari difficoltà. In più passeggiata ecologica non competitiva di 3 km. Info: www.elbatrail.it

Da Venerdì 24 a Domenica 26 Maggio, Marciana Marina
Elba Tuna Fishing”, XI edizione, 1° e 2° prova di selezione per il campionato provinciale. Iscrizioni entro il 21 Maggio.  Info: www.cvmm.it

Da Sabato 25 a Domenica 26 Maggio, Marciana Marina
Cinquecentelba”, X edizione del fantastico raduno con ben 290 Fiat 500 d’epoca sul lungomare di Marciana Marina con tema … la musica.
Programma di Sabato
Ore 15: esposizione sul lungomare;
Ore 17:30 parata a piedi con la Banda Itinerante Marinese, Zumba con Marcia Clemente, i ballerini di Danzamania e tanta musica con lo Staff Club 64 e le auto tuning di By ITA Racing (Della Santina, Gianni e Ilio Vinile DJ);
Ore 21:00 -Gran Spettacolo al Molo del Pesce con l’esibizione Pole Dance di Doriana Amore con i batteristi Jean Carlos Miamare Espinoza, Francesca Meola e Federico Righi dei Dreamm’ebbasf;
Ore 23:30 – Spettacolo di fuochi d’artificio con Pyroitaly ed i sub dell’Elba Diving Center e Elba Yacht Assistance

Eventi degli anni precedenti

 

Eventi 2019 a Porto Azzurro

Eventi e manifestazioni 2019 nel Comune di Porto Azzurro

EVENTI DI GIUGNO

Da Giovedì 13 a Sabato 15 Giugno, Porto Azzurro
Marelba“, Progetto Icaro: sport, aggregazione e divertimento per ragazzi diversamente abili. Per info: www.marelba.it

Domenica 16 e da Venerdì 22 a Domenica 23 Giugno, Porto Azzurro
Marelba“, Regata Elbable, gare di nuoto, derive, beach volley, canotaggio e molto altro. Per info: www.marelba.it

EVENTI DI OTTOBRE

Domenica 20 Ottobre, Porto Azzurro
MTB Conquistadores Cup“, gara con tracciato quasi esclusivamente off road con salite molto dure, discese tecniche e single track spettacolari. Per info: www.conquistadorescup.it

Eventi degli anni precedenti

 

Eventi 2019 a Marciana Alta

Eventi nel Comune di Marciana: serate culturali, concerti, esposizioni, feste enogastronomiche durante tutta l’estate a cura del Comune e delle varie associazioni.

Fino al 10 dicembre, Loc. Poggio
– “Napoleone racconta se stesso nella Casetta Drouot”. Napoleone in persona, assieme al Governatore Conte Drouot e alla Contessa Walewska racconta il suo periodo all’Elba interagendo con il pubblico in una casa/museo in stile fine ‘700 . A cura della Compagnia teatrale dei Tappezzieri. Visite su prenotazione, anche la sera dopo cena a lume di candela. Per info: tel. 335.5926357 – 0565.997053.

EVENTI DI GIUGNO

Sabato 8 Giugno, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre Musiche”, Le tre meno un Quarto, musica popolare del centro-sud italiano.

Da Sabato 8 a Lunedì 17 Giugno, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”, Isola fra coppi e mare, mostra di pittura di Nevio Leoni.

Da Sabato 8 Giugno a Lunedì 30 Settembre, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”, Il Mare è prezioso. Installazione scenica abitabile di Guido Bonacci.

Da Sabato 8 Giugno a Lunedì 30 Settembre, Marciana, Piazzale della Fortezza
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”, La porta del Mare e del Cielo. Realizzazione di un’opera di Land Art di Marcello Chiarenza e Tonino Negri, con l’utilizzo di polloni di castagno, materiale di risulta dalla bonifica di una polloneta, a cura della Galleria Gulliver con la partecipazione della Associazione Pedalta.

Da Sabato 8 Giugno a Lunedì 30 Settembre, Marciana, Centro storico
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”, Urban Jungle. Installazione d’arte ambientale a cura di Sedicente Moradi, apparizioni fantastiche di animali fuori dal loro habitat che dialogano con il paesaggio che le circonda.

Da Sabato 8 Giugno a Lunedì 30 Settembre, Marciana, Fortezza Pisana
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”, Cellule, forme poetiche della natura. Le forme di Walter Puppo, visioni arcaiche, pietre, isole e organismi strettamente legati alla natura.

Da Sabato 8 Giugno a Lunedì 30 Settembre, Marciana, Bastione della Fortezza Pisana
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”, Memorie d’Acqua, installazione ceramica di Alfredo Gioventù.

Da Sabato 8 Giugno a Lunedì 30 Settembre, Marciana, Centro Storico
Marciana Borgo d’Arte – Fotografia”. Terre Alte, mostra fotografica di Roberto Ridi che percorre silenziosamente i sentieri montani e costieri, immerso nei colori delle stagioni e nei luoghi più misteriosi, alla ricerca di quella parte di Elba che si presenta ancora pura, intatta, a uno stadio quasi primordiale.

Domenica 16 Giugno, Marciana, ore 16:00
Marciana Borgo d’Arte – Altre Musiche”. Sentieri Sonori, trekking musicale dell’Isola d’Elba e dintorni con il gruppo Ravantèra in collaborazione con l’Ass. Pedalta. Ritrovo in piazza della Gogna,
breve visita al centro storico e alle mostre del Borgo d’Arte, partenza per il Caprile dell’Omo dal sentiero n.103 che conduce al santuario della Madonna del Monte e concerto dei Ravantèra. Ritorno previsto  alle ore 19.30 circa.

Da Mercoledì 19 Giugno a Mercoledì 3 Luglio, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”, Ai margini i ricordi, esposizione di Morgana Cavicchioli e Laura Manetti con riutilizzo di oggetti e materiali della vita quotidiana.

Da Mercoledì 19 Giugno a Mercoledì 3 Luglio, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Fotografia”. Isola P. Paradiso, Prigione, Pianosa, mostra fotografica di Greta Citti. Le immagini e il video raccontano un fazzoletto di terra edenica e chi la abita.

Mercoledì 19 Giugno, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre Musiche”, Riccardo Ascani, concerto con il suo trio flamenco jazz.

EVENTI DI LUGLIO

Venerdì 5  Luglio, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre Musiche”, serenate per le vie del borgo con gli Inguaribili Musicisti Romantici, provenienti dalla tradizione popolare delle diverse regioni italiane e da epoche diverse.

Da Venerdì 5 a Mercoledì 19 Luglio, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”, L’isola vista da Omero, esposizione di Omero.

Da Venerdì 5 a Mercoledì 19 Luglio, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Fotografia”. Fantastico Micromondo, mostra fotografica di Giuseppe Bonali. Insetti, foglie, gocce d’acqua, colori sfavillanti e riflessi sono i protagonisti indiscussi del fantastico piccolo mondo che l’Autore da anni insegue e fotografa.

Martedì 9  Luglio, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre Musiche”, musica popolare cubana con SabroSon Orchestra.

Martedì 16  Luglio, Marciana, Piazza del Cantone, ore 19:00
Marciana Borgo d’Arte – Il Cerchio delle Storie”, incontri per i bambini. Laboratori di percussioni con materiali di riciclo a cura di Alessandro Balestrini.

Sabato 20 Luglio, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  una spedizione di studi antropologici su i Maghi guaritori in Lucania nel 1957. Relatore Viviana Simonelli, a cura di Marciana Aurea.

Domenica 21  Luglio, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre Musiche”, musica d’autore elbana con La Compagnia Scapestrati.

Da Domenica 21 a Lunedì 29 Luglio, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”, La mia natura … i miei colori, mostra di pittura di Alessandro Grosso.

Da Domenica 21 Luglio a Lunedì 5 Agosto, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Fotografia”. World Water Day Photo Contest, mostra fotografica con le foto premiate all’edizione del contest 2019, dal tema “Acqua per tutti | nessuno escluso”.

Mercoledì 24 Luglio, Marciana, Piazza del Cantone, ore 19:00
Marciana Borgo d’Arte – Il Cerchio delle Storie”, incontri per i bambini. Laboratori di percussioni con materiali di riciclo a cura di Alessandro Balestrini.

Giovedì 25 Luglio, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  Tartarughe a rischio plastiche. Relatore Letizia Marsili, a cura di Marciana Aurea.

Venerdì 26 Luglio, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  Archeologia dell’Elba occidentale: nuove ed antiche ricerche. Relatore Lorella Alderighi, a cura di Marciana Aurea.

Lunedì 29 Luglio, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  Studiamo le nostre cellule…con tatto! Relatore Massimo Vassalli, a cura di Marciana Aurea.

Martedì 30 Luglio, Marciana, Piazza del Cantone, ore 19:00
Marciana Borgo d’Arte – Il Cerchio delle Storie”, incontri per i bambini. Ti racconto l’antico Egitto, storie di faraoni innamorati, bambine destinate a diventare regine, maledizioni lanciate contro i profanatori delle tombe della valle dei Re, serpenti e coccodrilli, misteri e segreti della Sfinge.  Raccontano Luisa Mattia e Janna Carioli.

Martedì 30  Luglio, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre Musiche”, musica del duo world-jazz MPB.

EVENTI DI AGOSTO

Lunedì 1 Agosto, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  Odissea nello spazio – impariamo ad osservare il cielo. Relatori Alessandro Marchini e Astrofili elbani, a cura di Marciana Aurea.

Martedì 6 Agosto, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  Ma che Homo sei? Relatore Maddalena Giannì, a cura di Marciana Aurea.

Mercoledì 7 Agosto, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre Musiche”, musica d’autore italo-argentina con Sinedades.

Da Mercoledì 7 a Martedì 20 Agosto, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”. Jarrygliare, esposizione di Claudio Cintoli a cura della famiglia Barbiellini Amidei e di Giovanna Coltelli.

Da Mercoledì 7 a Martedì 20 Agosto, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Fotografia”, Aqua, mostra fotografica di Germano Miele il cui intento è di voler mostrare la relazione che esiste tra uomo ed acqua focalizzando l’attenzione in particolare in alcuni paesi dell’Africa.

Giovedì 8 Agosto, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  Archeologia nella rada di Portoferraio: 7 anni di ricerche nella villa rustica di San Giovanni. Relatore Laura Pagliantini, a cura di Marciana Aurea.

Sabato 10 Agosto, Marciana, Pieve di San Lorenzo
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”, Plebem, installazione/performance di Riccardo Mazzei.

Lunedì 12 Agosto, Marciana, Piazza del Cantone, ore 19:00
Marciana Borgo d’Arte – Il Cerchio delle Storie”, incontri per i bambini. Michelangelo, le vicende dell’artista che cercava nel marmo il segreto della bellezza e dell’arte, raccontate da Luisa Mattia e Janna Carioli.

Da Lunedì 12 a Mercoledì 21 Agosto, Marciana, Bastione della Fortezza
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”. Spiragli, esposizione di Maria Vittorini con opere che spesso sono realizzate anche con materiali di recupero.

Martedì 13 Agosto, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  Matematica e navigazione. Relatore Graziano Gentili, a cura di Marciana Aurea.

Sabato 17 Agosto, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  Comune Marciane falcones II. La storia della falconeria nel Medioevo attraverso le miniature di Federico II di Svevia. Relatore Vinicio Quassi, a cura di Marciana Aurea.

Martedì 20 Agosto, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  Il castagneto e le sue problematiche. Relatori Alberto Maltoni e Ivo Poli, a cura di Marciana Aurea.

Giovedì 22 Agosto, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre musiche”, concerto latin-jazz con Massimiliano Rolff Trio.

Da Giovedì 22 Agosto a Giovedì 5 Settembre, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”. Raccontami una storia, mostra di pittura di Belinda Biancotti.

Da Giovedì 22 Agosto a Giovedì 5 Settembre, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”. Il bue bianco, mostra di pittura di Chiara Giannini Mannarà.

Da Giovedì 22 Agosto a Lunedì 30 Settembre, Marciana, Bastione della Fortezza Pisana
Marciana Borgo d’Arte – Fotografia”. Civitas Cosimi, mostra fotografica di Roberto Ridi.

Venerdì 23 Agosto, Marciana, Piazza del Cantone, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Cultura e Scienza”,  A come agricoltura e come archeologia. Relatori Franco Cambi e Antonio Arrighi, a cura di Marciana Aurea.

Lunedì 26 Agosto, Marciana, Piazza del Cantone, ore 19:00
Marciana Borgo d’Arte – Il Cerchio delle Storie”, incontri per i bambini. Laboratori di percussioni con materiali di riciclo a cura di Alessandro Balestrini.

Lunedì 26 Agosto, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre Musiche”, concerto dedicato alla storia del blues con Gabriele Tito Capaccioni.

EVENTI DI SETTEMBRE

Venerdì 6 Settembre, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre Musiche”. Concerto di Carlos Forero y Cumbia Poder, musica per ballare come la cumbia, il vallenato, il son e il huayno delle Ande che porta con se riflessi di Africa, di jazz e di milonga argentina.

Da Venerdì 6 a Venerdì 20 Settembre, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Arti Visive”. Fragili tracce, mostra di pittura e di ceramica di Tito Casartelli e Marta Volta.

Da Venerdì 6 a Venerdì 20 Settembre, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Fotografia”. Isole d’Inverno, mostra fotografica di Federica Di Giovanni, una realtà delle isole minori italiane in una stagione che spoglia queste terre dallo stereotipo estivo di paradiso felice e raccontarne la vera inquietante bellezza.

Domenica 22 Settembre, Marciana, ore 21:30
Marciana Borgo d’Arte – Altre musiche”. Sentieri Sonori, trekking e jam session.

Da Domenica 22 a Lunedì 30 Settembre, Marciana, Piazza della Gogna
Marciana Borgo d’Arte – Fotografia”. Confini di plastica, mostra fotografica di Patrizio Usai, un reportage su Ghazipur, periferia di New Delhi dove una cospicua comunità di persone vive negli slum posti ai piedi di un’enorme discarica dalla quale traggono sostentamento economico a discapito della loro condizione sanitaria.

 EVENTI DI NOVEMBRE

Giovedì 21 Novembre, Loc. Poggio, Piazza del Castagneto, ore 9:00
Il tasso, un albero da conoscere e da preservare”, In occasione della Giornata Mondiale degli Alberi, piacevole passeggiata, rivolta alle scuole del territorio elbano, in compagnia dei Carabinieri Forestali e della Guida Parco lungo le pendici del M.te Capanne per conoscere questa straodinaria pianta, magica per credenza e per poteri e antica testimone di epoche assai remote, fra gli habitat prioritari della nostra isola.  A cura del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

Eventi dei mesi precedenti

EVENTI DI APRILE

Domenica 14 Aprile, Marciana,  Piazza Fuor di Porta, dalle ore 09:30 alle 18:00
Trofeo delle Terre Elbane, II Prova del Palio delle Terre Elbane, torneo arcieristico in costume medioevale riservato ai tesserati “Gli archi del Grande Falco” e CSI.
Ore 09:15: Ritrovo arcieri
Ore 09:30: Corteo da Piaza Fuor di Porta
Ore 10:15: Inizio torneo
Ore 13:00: Stand gastronomico
Ore 15:00: Premiazioni
Ore 15:30: Prova pratica di tiro con l’arco

Domenica 28 Aprile, Marciana,  Loc. Sant’Andrea, dalle ore 09:30
Libeccio Trail, trail running lungo un nuovo percorso affascinante tra i sentieri costieri e su per le vette dell’Elba occidentale per un totale di 15 km e un dislivello di 800 metri. Partenza ore 9:30. Partenza Trail ore 9:30
Partenza Libeccio Trail Walking ore 10:00. Per info: ass.libeccio@libero.it

EVENTI DI MAGGIO

Venerdì 17 Maggio, Ristorante Hotel Villa Rita, Loc. Colle d’Orano
L’Isola in tavola”, cena a tema con menu a prezzo fisso e pietanze elbane di ogni tempo. Con la partecipazione della Birra dell”Azienda Il Capepe e l’artista Deborah Colli. Per prenotazioni:0565 908095 / 334 5922988. Costo € 35 con prenotazione (24 ore prima). A cura della Confesercenti.

 

Eventi trascorsi a Portoferraio

EVENTI ESTATE 2018

Domenica 29  Aprile, Portoferraio, Zona Porto, dalle 08:00 alle 20:00
Festa promozionale del mercato ambulante“, bancarelle, curiosità e sapori.

Martedì 1 Maggio, Portoferraio, Piazza della Repubblica, dal pomeriggio alle 24:00
MinM“, concerto con i giovani che si esibiranno sia come solisti che come gruppi in vari generi di musica.

Martedì 1 Maggio, Portoferraio, Teatro dei Vigilanti, ore 21:15
Suoni di un’Isola“, concerto dell’Orchestra da Camera diretta dal maestro Carlo Franceschi. Musiche di Haydin, Beethoven, Bach, Vivaldi, Rolla. Ingresso gratuito.

Da venerdì 25 a domenica 27  Maggio, Portoferraio, Centro Storico, ore 09:30
Mercato Europeo del Commercio Ambulante“, tradizionale appuntamento internazionale con gli ambulanti di tutta Europa con le loro bancarelle.

Sabato 7 Luglio, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
46° Edizione del “Premio Letterario Internazionale – Isola d’Elba – Raffaello Brignetti”, serata conclusiva. Info: www.premioletterarioelba.it

Giovedì 13 Luglio, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
Concerti nel Chiostro”, concerto per violino e pianoforte – Primo Premio Violinistico Concorso Riviera Etrusca 2017 con  Misia Sophia Jannoni Sebastianini violino, Anna Antonova pianoforte. Musiche di Bach, Brahms, Saint Saens. Ingresso libero.

Giovedì 20 Luglio, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
Concerti nel Chiostro”, concerto per clarinetto e pianoforte con Alessandro Casini clarinetto, Merlene Fuochi pianoforte. Musiche di Schumann, Debussy. Ingresso libero.

Mercoledì 26 Luglio, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
Concerti nel Chiostro”, “L’ancia in resta”, concerto per sassofono e pianoforte con Jacopo Taddei sassofono, Luigi Nicolardi pianoforte. Musiche di Piazzolla, Bennet, Galliano, Wiedoeft, Matitia, Geiss, Esposito. Ingresso libero.

Martedì 1 Agosto, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
Concerti nel Chiostro”, Concerto Jazz con Andrea Pellegrini pianoforte, Chiara Pellegrin voce. Ingresso libero.

 

EVENTI  2017

Giovedì 6 Luglio, Portoferraio, Torre della Linguella, dalle ore 21:30
Notti dell’Archeologia – A tavola con i Romani”, visita guidata al Museo Archeologico della Linguella alla scoperta di cosa, quando e dove si mangiava nella Roma antica. A seguire degustazione dei vini “Tresse” ed “Hermia”, prodotti dall’Azienda Agricola Arrighi all’interno di giare di terracotta, secondo il metodo di vinificazione di epoca romana. A cura della Regione Toscana.

Sabato 8 Luglio, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
45° Edizione del “Premio Letterario Internazionale – Isola d’Elba – Raffaello Brignetti”, serata conclusiva presentata da Franco Di Mare  con la collaborazione di Valeria Altobelli come ospite speciale e l’amichevole partecipazione di Demo Mura. Info: www.premioletterarioelba.it

Domenica 9 Luglio, Portoferraio, Torre della Linguella, dalle ore 21:30
Notti dell’Archeologia – Disegna il Museo!”, impariamo a conoscere il Museo e a numerare le vetrine attraverso i disegni e i colori. A cura della Regione Toscana.

Lunedì 10 Luglio, Portoferraio, Piazza Cavour, ore 22:00
Achtung babies”, concerto tributo agli U2.

Martedì 11 Luglio, Portoferraio, Torre della Linguella, dalle ore 21:30
Notti dell’Archeologia – Giallo al Museo”, attraverso una serie di indizi presenti nel Museo..verrà individuato il colpevole. A cura della Regione Toscana.

Da Lunedì 10 a Mercoledì 12 Luglio, Portoferraio, Molo G c/o cantiere Esaom
Cambusa Retrò – Elba Vintage Market”, tre giorni di vintage, musica ed arte con l’allestimento di stand coloratissimi, performances, esposizioni artistiche, laboratori per bambini, musica dal vivo, dj sets e molto altro. Venerdì 10 luglio, ore 18: inaugurazione ricca di eventi e musica fino a tarda notte. Sabato 11 luglio (dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 24) giornata delle sorprese e della musica live. Domenica 12 luglio (dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 22) giornata ideale per fare shopping in tutta tranquillità e scovare l’accessorio o l’abito glamour da aggiungere al guardaroba estivo.
Si potrà gustare l’ottima cucina elbana del Molo G Osteria Portuale di Pietro Olivari e Luca Saglimbeni. Al duo creativo sarà affidata la gestione del food&drink per la tre giorni vintage in banchina.

Giovedì 13 Luglio, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
Concerti nel Chiostro”, concerto per violino e pianoforte. Primo Premio Violinistico Concorso Riviera Etrusca 2017 con Misia Sophia Jannoni Sebastianini,  violino,  e Anna Antonova,  pianoforte. Musiche di Bach, Brahms, Saint Saens

Venerdì 14 Luglio, Portoferraio, Villa Romana delle Grotte, dalle ore 18:30
Notti dell’Archeologia – Profumi ed unguenti nell’antica Roma”, visita guidata tematica sui profumi e gli olii di bellezza usati in antichità, con piccolo laboratorio. A cura della Regione Toscana.

Da sabato 15 a domenica 16 Luglio, Portoferraio, Piazza Cavour, dalle ore 22:00
Giornate della Sardegna”, folklore e gastronomia sarda.

Domenica 16 Luglio, Portoferraio, Torre della Linguella, dalle ore 21:30
Notti dell’Archeologia – Scavo didattico simulato!”, impariamo il mestiere dell’archeologo attraverso lo scavo, l’individuazione e la documentazione di reperti di diversa tipologia. A cura della Regione Toscana.

Martedì 18 Luglio, Portoferraio, Piazza Cavour, ore 22:00
Spirito Divino”, concerto tributo a Zucchero.

Giovedì 20 Luglio, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
Concerti nel Chiostro”, Concerto per clarinetto e pianoforte con Alessandro Casini,  clarinetto e Marlene Fuochi, pianoforte. Musiche di Schumann, Debussy

Venerdì 21 Luglio, Portoferraio, Torre della Linguella, dalle ore 21:30
Notti dell’Archeologia – Antichi profumi”, visitando il Museo cercheremo alcuni reperti contenenti le sostanze di antichi aromi e sperimenteremo la realizzazione di profumi e salse! A cura della Regione Toscana.

Domenica 23 Luglio, Portoferraio, Torre della Linguella, dalle ore 21:30
Sulle ali della nostalgia. Il ritorno di un poeta romano in Gallia nel 417 d.C.”,  L’Arcipelago toscano tra pagani, monaci, ebrei, israeliti. Conferenza di Alessandro Fo del Dipartimento di Filologia e critica delle letterature antiche e moderne dell’Università degli Studi di Siena. A cura della Regione Toscana.

Martedì 25 Luglio, Portoferraio, Piazza Cavour, dalle ore 22:00
Great Queen Rats”, concerto tributo ai Queen.

Martedì 25 Luglio, Portoferraio, Villa Romana delle Grotte, dalle ore 18:30
Notti dell’Archeologia – Caccia al Tesoro”, in seguito alla risposta ad alcuni quesiti, ispirati alla Villa e al poeta latino Rutilio Namaziano,  si acquisiscono i vari elementi del puzzle per comporre la mappa del Tesoro. A cura della Regione Toscana.

Mercoledì 26 Luglio, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
Concerti nel Chiostro”, “L’ancia in resta” Concerto per sassofono e pianoforte con Jacopo Taddei, sassofono e Luigi Nicolardi, pianofort. Musiche di Piazzolla, Bennett, Galliano, Wiedoeft, Matita, Geiss, Esposito

Giovedì 27 Luglio, Portoferraio, Villa Romana delle Grotte, dalle ore 18:30
Notti dell’Archeologia – Ovidio 2017”, bimillenario della morte di Publio Ovidio Nasone, il celebre poeta latino che proprio alle Grotte soggiornò prima di partire dall’esilio dal quale non fece più ritorno. Visita guidata animata al sito archeologico ripercorrendo le tappe della vita dell’autore dell’Ars Amatoria. A cura della Regione Toscana.

Giovedì 27 Luglio, Portoferraio, Piazza Cavour, ore 22:00
C’era una volta Mina”, concerto della Cristina Cioni Band.

Venerdì 28 Luglio, Portoferraio, Arena della Linguella, dalle ore 19:00
Neverending Music Festival”, VI Memorial Claudio Leonardi. Venerdì 28: rock/metal con Malavenia, Overload e I Bristol; Sabato 29: reggae/folk con Frank Do & Friends, Lontano da Qui, Il Barattolo dei Suoni; Domenica 30: soul/blues con Danny Bronzini & Johnson Brothers, Rock Sic Freedom, MMF Crew Tribute.

Sabato 29 Luglio, Portoferraio, Sala della Gran Guardia,  ore 18:30
Io e Freddie Mercury”, presentazione del libro di Luciano Gelli

Martedì 1 Agosto, Portoferraio, Centro Culturale De Laugier, ore 21:30
Concerti nel Chiostro”, Concerto jazz con Andrea Pellegrini,  pianoforte e Chiara Pellegrin, voce.

Mercoledì 2 Agosto, Portoferraio, Piazza della Repubblica, ore 22:00
Avion Travel in concerto.

Giovedì 3 Agosto, Portoferraio, Piazza della Repubblica, ore 22:00
Semplicemente Cristina”, concerto di Cristina D’Avena.

Sabato 5 Agosto, Portoferraio, Piazza della Repubblica, ore 22:00
Abba Dream”, concerto tributo agli  Abba.

Martedì 8 Agosto, Portoferraio, Piazza Cavour, ore 22:00
Il mio canto libero”, concerto di Gianni Dall’Aglio, famoso batterista dei Ribelli.

Giovedì 10 Agosto, Portoferraio, Piazza Cavour, ore 22:00
Lontano da qui Tour”, concerto con Elisa Castells, Michele Bellanova, Matteo Uccella.

Venerdì 11 Agosto, Portoferraio, Spiaggia delle Ghiaie, ore 21:30
Gran tuffo sotto le stelle cadenti”, 2° edizione del record di bagno notturno in contemporanea. Tutti sono invitati a partecipare. A seguire spettacolo musicale.

Sabato 12 Agosto, Portoferraio, Calata Buccari, ore 22:00
Francesco Gabbani”, concerto del vicitore del Festival di San Remo 2017. Ingresso € 15.

Domenica 13 Agosto, Portoferraio, Molo Elba, ore 22:00
Ballando sul mare”, esibizione della scuola di Tip Tap One.

Martedì 15 Agosto, Portoferraio, centro storico, dalle ore 22:00
– “Buon compleanno Napoleone
– Concerto dell’Orchestra del Maestro Pinuccio Perazzoli da “Noi che” e “Tale e Quale Show”
Spettacolo pirotecnico

Venerdì 18 Agosto, Portoferraio, Arena della Linguella, ore 22:00
A qualcuno piace caldo”,  spettacolo teatrale tratto dal famoso film di Billy Wilder a cura della Compagnia dei Tappezzieri con la regia di Paolo Ferruzzi.

Lunedì 21 Agosto, Portoferraio, Piazza della Repubblica, ore 22:00
Le voci sole”,  spettacolo teatrale con la partecipazione straordinaria di Paolo Ruffini.

Martedì 22 Agosto, Portoferraio, Loc. Bagnaia c/o Segelzentrum, ore 21:15
Presentazione del libro “La casa di Amin” di Romano Bavastro. Relatori il prof. Giorgio Barsotti e Alessia Graziano, edotor de Il Mulino. Leggerà alcuni brani Cordella Pansa. A cura di Segelzentrum e Elbadautore.

Domenica 27 Agosto, Portoferraio, Piazza Cavour, ore 22:00
C’era una volta Mina”,  concerto con la Cristina Cioni Band.

Da Mercoledì 30 Agosto a Giovedì  7 settembre

21° edizione del Festival Elba, Isola Musicale d’Europa, un appuntamento nel panorama internazionale di musica classica e jazz nato dalla collaborazione tra George Edelman e Yuri Bashmet.  Concerti in location suggestive che quest’anno prevedono il Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni, la Villa Romana delle Grotte, le Fortezze Medicee con il Forte Falcone, l’Isola di Pianosa.

Per informazioni e prenotazioni:
Associazione Opus 110, Tel. +39 392 3815400 – info@elba-music.it – www.elba-music.it

Sabato 21 Ottobre, Portoferraio, Galleria Demidoff – Villa Napoleonica di San Martino, ore 11:00
Musei Nazionali delle Residenze Napoleoniche dell’Elba”, conferenza su un primo bilancio e alcune prospettive per la loro valorizzazione. Relatore: Dott.ssa Antonia D’Aniello, direttrice dei Musei, interventi di Roberto Marini, assessore alla cultira di Portoferraio e Giuseppe Battaglini, direttore del Centro Nazionale Studi Napoleonici. A cura del Lions Club Isola d’Elba.

Domenica 22 Ottobre, Portoferraio, Forte Falcone, ore 8:15
Il volo del grande falco”, 1° Torneo arcieristico Medioevale Nazionale di tipo L.A.M. (Lega Arcieri Medievali Italiana) . A cura del Gruppo Storico Gli Archi del Grande Falco.

Programma:

Ore 8:15 – Raduno degli arcieri e controllo materiali c/o Sala della Gra Guardia in piazza Cavour
Ore 9:15 – Chiusura iscrizioni e formazione delle pattuglie
Ore 9:40 – Inizio torneo
Ore 14:00 – Fine torneo ed eventuali spareggi. A seguire pranzo in costume medioevale c/o il Chiostro del Centro Culturale De Laugier
Ore 17:00 – Corteo storico nel Piazzale De Laugier

Sabato 4 Novembre, Portoferraio, Teatro dei Vigilanti – R. Cioni, ore 21:30
A qualcuno piace caldo”,  spettacolo teatrale tratto dal famoso film di Billy Wilder a cura della Compagnia dei Tappezzieri con la regia di Paolo Ferruzzi. Info e prevendite: +39 347 7540268

Venerdì 8 dicembre, Portoferraio, ritrovo in Viale delle Ghiaie, ore 09:30
Street Workout in Portoferraio”, una giornata all’insegna del Fitness e della scoperta culturale di Portoferraio con varie stazioni di allenamento dislocate nella città in un percorso di 4 km. Ai partecipanti verrà data una cuffia non solo per ascoltare musica ma anche per avere informazioni culturali  Iscrizione €15,00, il ricavato verrà devoluto all’Associazione Diversamente Sani Isola d’Elba. Organizzazione Elbanolimits (www.elbanolimits.org)

Sabato 9 dicembre, Portoferraio, Sala della Gran Guardia, ore 18:00
I trasporti dell’Elba”, presentazione del libro di Paolo Messina, relatori Luca Centini e Michele Barsotti con la partecipazione dell’Assessore alla Cultura di Portoferraio.

Domenica 10 dicembre, Portoferraio,  dalle ore 15:30 alle 18:30
Per le vie di Natale”
Piazza Pietri – “Babbo Natale nel regno di Frozen”, i personaggi del famoso film di animazione daranno il via a questa magica giornata di festa.
Calata Italia – “I frati di Babbo Natale“, vieni a festeggiare con Babbo Natale e le dolci caramelle

Mercoledì 13 dicembre, Portoferraio, Teatro dei Viglianti – R. Cioni, ore 21:00
Saggio di canto e pianoforte”, organizzato da InCanto in collaborazione con la scuola Musicalmente. Il ricavato sarà devoluto all’Associazione Diversamente Sani Isola d’Elba.

Domenica 17 dicembre, Portoferraio, dalle ore 15:30 alle 18:30
Per le vie di Natale”
Via Fucini – “L’angolo di Mirtilla”, angolo truccabimbi con Maura Rocco.
Via Fucini- “Gli elfi del Team 500 nella casa di Babbo Natale“, vi aspettano per spedire le letterine. A cura dell’Associazioen Team 500

Festa dell'Uva a Capoliveri

Festa dell’Uva a Capoliveri

Tutto il paese in festa da venerdì 6 a domenica 8 ottobre con degustazioni, giochi a tema e soprattutto la gara fra i quattro rioni (Fosso, Fortezza, Torre e Baluardo) per aggiudicarsi la scenografia vivente più bella sul tema della vendemmia e della tradizione. Un evento popolare che recupera la memoria storica di Capoliveri e dell’isola intera nell’ambito della celebrazione della vendemmia.

Programma 22 Edizione

Venerdì 6 ottobre:
Ore 20:00 – Giochi sul tema della vendemmia per bambini
Ore 21:00 – Gare tra i quattro rioni con cerimina finale di premiazione. A seguire proiezione di filmati delle precedenti edizioni della Festa dell’Uva

Sabato 7 ottobre:
Ore 18:30 – Messa nella Chiesa di Santa Maria Assunta e benedizione degli stendardi dei 4 Rioni (Fosso, Fortezza, Torre e Baluardo)
Ore 19:30 – Apertura degli stands enogastronomici in Piazza Matteotti e degustazioni con i produttori vinicoli DOC elbani
Ore 20:00 – Presentazione alla Giuria Slow Food e degustazione del piatto legato alla tradizione preparato da ogni Rione. Segue la premiazione

Domenica 8 ottobre:
Ore 09:30 – Esibizione della Girlesque Streetband di San Miniato, che suoneranno il loro repertorio cantando e ballando per le vie di Capoliveri
Ore 10:40 – Inizio sfilata dei 4 Rioni in Piazza Matteotti rivelando la rappresentazione storica scelta
Ore 12:00 – Visita della Giuria all’interno dei 4 Rioni
Ore 15:10 – Le porte dei Rioni vengono aperte al pubblico per ammirare le scenografie e le scene predisposte
Ore 18:00 – Proclamazione del Rione vincitore e trasferimento della statua del Bacco. A seguire musica e balli in tutto il paese

 

Festival Elba, Isola Musicale d'Europa

Festival Elba, Isola Musicale d’Europa

21 Edizione del Festival Internazionale dal 30 agosto al 7 settembre

Appuntamento di spicco nel panorama culturale dell’Elba, il Festival Elba, Isola Musicale d’Europa è nato nel 1997 dalla collaborazione tra George Edelman e Yuri Bashmet diventando un appuntamento nel panorama internazionale di musica classica e jazz.

Anima del Festival è il direttore artistico e maestro Jury Bashmet che assieme ai Solisti di Mosca propone ogni anno programmi estremamente vari nella splendida cornice dell’isola d’Elba.

Importanti artisti del calibro di Vadim Repin, Mario Brunello, Thomas Quasthoff, Natalia Gutman, Gidon Kremer, François Leleux, Uto Ughi, Sayaka Shoji, Hervé Joulain, Victor Tretiakov, Pascal Moraguès, Michel Portal, Richard Galliano e molti altri grandi interpreti internazionali, hanno suonato insieme sui palchi dell’Elba.

Artisti famosi, ma anche giovani talenti a cui è assegnato ogni anno un riconoscimento, l'”Elba Festival Prize” che mira a consolidarne la crescita anche tramite il confronto con figure già affermate. Il Premio, assegnato su indicazione della direzione artistica del Festival, è strettamente legato all’Associazione Amici del Festival, creata nel 2004 con la finalità di sostenere questo straordinario evento.

I concerti si svolgono in location suggestive che quest’anno prevedono il Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni, la Villa Romana delle Grotte, le Fortezze Medicee con il Forte Falcone, l’Isola di Pianosa.

Per informazioni e prenotazioni:

Associazione Opus 110
Tel. +39 392 3815400
info@elba-music.it
www.elba-music.it

Festival Elba, Isola Musicale d'Europa

Programma:

Mercoledì 30 agosto, Piazza Cavour, Portoferraio – ore 21.15
Trio Karima
Karima, vocals | Piero Frassi, pianoforte | Mirco Rubegni, tromba
Concerto Jazz

Giovedì 31 agosto, Teatro Vigilanti – Renato Cioni, Portoferraio – ore 21.15
Orchestra I Solisti di Mosca | Yuri Bashmet, direttore | Ksenia Bashmet, pianoforte
Pryia Mitchell, violino | Silvia Simionescu, viola | Raphael Bell, violoncello | Alasdair Beatson, pianoforte
L. van Beethoven Quartetto in fa minore op. 95 (arr. per orchestra d’archi di G. Mahler)
R. Schumann Sonata per violino e pianoforte n. 2 op. 121
intervallo
M. De Falla Suite popolare per viola e pianoforte
El paño moruno – Nana – Canción – Asturiana  – Jota – Polo
A. Schnittke Concerto per pianoforte e orchestra d’archi

Venerdì 1 settembre, Villa romana delle Grotte, Portoferraio – ore 19.00
Orchestra I Solisti di Mosca | Yuri Bashmet, viola, direttore
W.A. Mozart Eine kleine Nachtmusik Serenata per orchestra d’archi K. 525
M. Bruch Romanza per viola e orchestra d’archi op. 85
G. Sviridov Sinfonia da camera per orchestra d’archi op. 14

Sabato 2 settembre, Teatro Vigilanti – Renato Cioni, Portoferraio – ore 21.15
Pryia Mitchell, violino | Aki Saulière, violino | Silvia Simionescu, viola | Raphael Bell, violoncello | Joseph Carver, contrabbasso | Alasdair Beatson, pianoforte
ELBA FESTIVAL PRIZE 2017: Ekaterina BONYUSHKINA pianoforte
F. Schubert Quintetto per violino, viola, violoncello, contrabbasso e pianoforte D. 667 La Trota
D. Scarlatti Tre Sonate
Do maggiore K159 – Do minore K11 – Si minore K27
F. Chopin Ballata per pianoforte n. 1, op. 23
intervallo
A. Dvořák Quintetto per pianoforte e archi n. 2 op. 81

Domenica 3 settembre, Hotel HERMITAGE, Portoferraio – ore 19.00 concerto-cena
Yuri Bashmet, viola, direttore | Ksenia Bashmet, pianoforte | Orchestra I Solisti di Mosca
B. Britten Young Apollo per pianoforte e orchestra d’archi
P. Čaikovskij Elegia in memoria di Ivan Samarin per orchestra d’archi
J. Brahms Quintetto op. 115 (arr. per viola e orchestra d’archi)
D. Šostakovič Scherzo per orchestra d’archi op. 11

Lunedì 4 settembre, Teatro Vigilanti – Renato Cioni, Portoferraio – ore 21.15
Mario Brunello, violoncello | Gabriele Mirabassi, clarinetto | Andrea Lucchesini, pianoforte
N. Rota Trio per clarinetto, violoncello e pianoforte (1973)
C. Guastavino Sonata per clarinetto e pianoforte
intervallo
A. Schnittke Epilogo dal balletto “Peer Gynt” per violoncello, pianoforte e nastro magnetico (1986)

Martedì 5 settembre, Parco Nazionale Arcipelago Toscano Isola di Pianosa – Ore 19.00
Mario Brunello | Gabriele Geminiani, violoncelli
L. Boccherini Sonata per violoncello e basso continuo G. 17
A. Knaifel Lux aeterna per due cantori salmodici (due violoncelli)
J. Offenbach Duo per due violoncelli n. 2 op. 54

Mercoledì 6 settembre, Fortezze Medicee – Forte Falcone, Portoferraio – ore 19.00
Jacopo Taddei, sassofono — Samuele Telari, fisarmonica
P. Iturralde Pequeña Czarda
R. Galliano Viaggio
A. Piazzolla Escualo – Muerte del angel
N. Paganini Capriccio n. 1 – La Campanella
A. Paulsson Manila Vanilla
A. Dulbecco A folk tune
J. Girotto Morronga la milonga – El Cacerolazo – Ciudad
E. Nazareth Cavaquinho

Giovedì 7 settembre, Teatro Vigilanti – Renato Cioni, Portoferraio – ore 21.15
Alexandra Conunova, violino | Béatrice Muthelet, viola | Gabriele Geminiani, violoncello | Enrico Pace, pianoforte
G. Mahler Quartetto per pianoforte e archi (1876)
G. Fauré Quartetto per pianoforte e archi n. 1, op. 15
intervallo
J. Brahms Quartetto per pianoforte e archi n. 1 op. 25

Festival Giorgio Gaber

Da mercoledì 12 a domenica 16 luglio, il Festival Gaber, la manifestazione itinerante in programma in 8 Comuni della Toscana che proseguirà fino al 1 agosto, si è trasferita anche quest’anno nella splendida cornice dell’Isola D’Elba dopo lo straordinario successo della prima edizione. E’ stata ancora la città di Marciana Marina ad ospitare 5 importanti appuntamenti che si sono svolti in Piazza della Chiesa.

Il primo artista ad inaugurare il mini festival sull’Isola mercoledì 12, è stato Paolo Cevoli, che, dopo una breve introduzione di Paolo Dal Bon, Presidente della Fondazione Gaber, con il quale ha commentato alcuni importanti filmati della carriera del Signor G., ha intrattenuto la platea con l’irriverenza che da sempre caratterizza la sua comicità, portando in scena i suoi più noti personaggi.

Giovedì 13 si è svolto l’incontro – spettacolo “L’Isola d’ Elba e Giorgio Gaber”, ed è stato il turno della compagnia teatrale dell’Isola d’Elba I Tappezzieri. Il gruppo, diretto dal regista Paolo Ferruzzi, si è esibitio in un reading delle opere più rappresentative della produzione gaberiana e ha riflettuto sul valore del Teatro Canzone, con il supporto di contributi audiovisivi.

Venerdì 14 è stata la volta dell’attore Giobbe Covatta. Il comico partenopeo, dopo l’introduzione del Presidente della Fondazione Gaber, è stato protagonista di una imperdibile esibizione, in cui ha omaggiato personalmente Giorgio Gaber con un video prezioso e inedito a lui dedicato.

Sabato 15 è salito sul palco di Marciana Marina il comico Paolo Rossi con il suo “L’improvvisatore 2”, lo spettacolo avviato con successo già nella scorsa stagione e che, per volontà dello stesso artista, ha visto il pubblico molto coinvolto.

Domenica 16 la kermesse elbana si è conclusa con l’incontro – spettacolo con Enrico Bertolino, che incalzato da Paolo Dal Bon, si è raccontato al pubblico commentando alcuni dei filmati più importanti della carriera gaberiana, intrattenendo la platea con il suo humor sottile e intelligente

Mostre all’Isola d’Elba

Mostre all’Isola d’Elba

MOSTRE IN PROGRAMMA

Dal 14 Ottobre al 30 Novembre a San Piero, Piazza della Chiesa – Galleria Don Milani,  orario: 9:30-23:30
Granito addosso”, mostra fotografica sulle attività di lavorazione del granito degli ultimi cento anni, con foto d’epoca e testimonianze documentarie che ne fanno un’occasione davvero preziosa per conoscere una parte importante della storia economica, culturale e sociale del versante occidentale dell’Isola d’Elba.

Vedere Cavoli, Seccheto, Fetovaia, Vallebuia quando erano luoghi di produzione di colonne, lastre, pali, “pondi”, “calastre”, pietre per banchine portuali o ferroviarie; quando nulla lasciava immaginare che mai potesse realizzarsi quello che oggi nel bene e talvolta nel meno bene comunque caratterizza angoli famosi per la suggestiva bellezza; a vedere le testimonianze della fatica immane del “combattere” (come si dice qui) con quella pietra ingrata che è il granito, a tutte le età dai bambi di 8-9 anni ai vecchi, e per pochi soldi, e insicuri, ci si rende conto di cosa hanno significato per questa parte dell’Elba (come di là, nel Riese, con le miniere di ferro) i vent’anni fra il 1950 e il 1970, quando il turismo ha prodotto un mutamento che appare davvero incredibile.

Ma, ancora ai tempi della povertà, le foto testimoniano l’ingegno laborioso di scalpellini e tagliapietre nell’inventare metodi per trasportare anche dall’alto delle colline fino al mare i massi tagliati e modellati, a spalla tirando le “lizze”, o a dorso di mulo e d’asino, o con i carretti, fino ai più moderni vagoncini su rotaia, o addirittura al camion (al singolare, perché pare ce ne fosse uno solo) con le gomme piene e i freni molto casuali. E tuttavia, per un certo periodo, a Cavoli si produceva energia elettrica per far muovere gli argani o per lavorare le pietre, e poi si usavano strumenti sempre più tecnologici, per preparare il materiale che si imbarcava sulle spiagge. Tutto questo viene mostrato in foto, con alcune elaborazioni di dati sulle produzioni nei diversi anni, sui navigli che trasportavano il granito, e cominciando a pensare alla possibilità di esplorare i valori economici che stavano dietro un’attività vitale per tutti —vi lavorarono fino a trecento addetti, una cifra enorme se rapportata alla popolazione dei paesi interessati, ma faticosa per chi la praticava, e incapace di dare ricchezza a chi vi investiva.

La mostra segue i cambi di proprietà delle cave, con cenni sulla storia delle imprese che si sono avvicendate, fino a ricostruire per immagini questo mondo industriale e artigiano, un mondo in cui gli operatori erano anche contadini e pastori, perché se no la fame non ci si levava.

Accanto a tutto ciò, altre immagini rappresentano manufatti, e altre prodotti che dall’Elba Occidentale sono andati a decorare monumenti famosi a Pisa, a Firenze, a Roma, con l’indicazione delle testimonianze che suffragano le attribuzioni da Vasari a autori settecenteschi e ottocenteschi, uno dei quali narra di una curiosa storia che riguarda la grande fontana di granito al centro del Giardino di Boboli di Firenze, per far passare la quale dalla porta delle mura di Lastra a Signa fu necessario demolire una parte degli stipiti.

Dal 19 al 31 Ottobre a Rio nell’Elba, Bibioteca Comunale,  orario: dal martedi al venerdi  10:00-12:00
Incontrare Rio nell’Elba ai primi del Novecento”, mostra fotografica a cura di Gialuigi Castelli, Lucia Paoli e Renzo Paoli. Un percorso espositivo con immagini del secolo scorso che accompagna i visitatori nel paese agli albori del Novecento, con il supporto di immagini dell’epoca e con il commento scritto di Lucia Paoli.

Dal 30 Ottobre al 2 Novembre a Portoferraio, Centro Culturale De Laugier
La storia scolpita – Corrado Feroci e il monumento ai Caduti della prima guerra mondiale”, mostra realizzata dalla dott.ssa Gloria Peria. Progetto Archivi Aperti promosso dalla Regione Toscana con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio archivistico e documentario pubblico. A cura del  Comune di Portoferraio.

Orario: lunedì 30 ottobre ore 10-12, martedì 31 ottobre e giovedì 2 novembre ore 10-12 e 15:30-17:30

 

MOSTRE DELL’ESTATE 2017

Dal 11 Giugno al 23 Luglio a Sant’Ilario, c/o Chiesa,  orario: 9:00-19:00
Don Claudio Scrocchi”, mostra dedicata al Sacerdote Don Claudio Scrocchi, che prestò la sua infaticabile opera di sacerdote e di educatore nella parrocchia di Sant’Ilario dal 1851 al 1898.
Egli fu maestro elementare e con il suo grande impegno contribuì alla crescita culturale di tutto il paese. Il suo operato è testimoniato dall’eccezionale numero di volumi antichi, di carattere sacro e profano, conservati nella canonica dell’antica Chiesa di Sant’Ilario.
A cura del Comitato Pro Chiesa di Sant’Ilario ed del Parroco Don Giorgio Mattera.

Dal 15 Giugno al 14 Luglio a Portoferraio, c/o Sala Infopoint, Darsena Maedicea,  orario: 9:00-22:00
L’Imperatore al contrario”, raccolta di stampe satiriche antinapoleoniche. Com’è noto, la produzione di stampe satiriche anti-napoleoniche fu floridissima nel periodo in cui cominciava a declinare l’astro napoleonico e, nelle nazioni della coalizione a lui avversa, la diffusione di tali immagini assumeva il carattere di una vera e propria arma supplementare, per di più dalla diffusione di massa

Organizzata dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Portoferraio, dalla Cosimo de’ Medici s.r.l. e dalla Gestione Associata degli Archivi Storici dell’Isola d’Elba, col patrocinio della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Pisa e Livorno e la collaborazione dell’Associazione Culturale “Historiæ” di Portoferraio.

Dal 23 Giugno al 2 Luglio a San Piero, saletta dei Cristalli c/o Circolo Culturale Le Macinelle,  orario: 15:00-24:00
Foto da Urlo”, mostra fotografica di Nadia Benicetti, Laura Berti, Aurora Ciardelli, Luca Colombi, Silvia Morbidelli, Michela Lanzilotto, Fabio Nuccitelli, Francesco Rubini
Inaugurazione venerdì 23 Giugno, ore 18:00. Gli autori saranno a disposizione durante la serata inaugurale per una visita guidata alla mostra.

Dal 27 Giugno al 7 Luglio a Rio Marina, c/o Torre degli Appiani,  orario: 21:30-23:30
Confini e mare”, mostra del pittore Fausto Maxia, opere in acrilico e olio su tela, grafite e tecnica mista, realizzate negli anni dal 2013 al 2017. L’autore, che a Rio Marina ha trascorso infanzia e adolescenza, elabora un percorso della memoria fissato tra cielo e costa, che diventano elementi di una topografia interiore, lo spazio negli anni immaginato e infine evocato e fissato come orizzonte metafisico di una ricerca che trova nell’elemento marino il suo costante ripetuto riferimento: il mare come ‘mantra’, infinita preghiera, ma anche metafora e gioco instancabile di allusioni e rimandi. A cura della Pro Loco di Rio Marina e Cavo.

Dal 1 al 7 Luglio a Portoferraio, c/o Palazzo ex Poste,  orario: 21:30-24:00
Astratti e Informali”, mostra d’arte collettiva dei pittori Giuliano Sandroni, Camilla Lunghi, Denise Tassinari, Eleonora Brigliadoro che hanno fatto dell’informale un mezzo espressivo carico di significati, sottintesi ed espliciti capaci di dare sensazioni forti e che attraverso l’uso di materiali e forme inconsuete cercano di trasportare l’osservatore in un mondo immaginario dove la fantasia regna sovrana.

Dal 1 al 15 Luglio a Rio nell’Elba, c/o Passo della Pietà,  orario: 18:00-20:00 / 21:00-23:00
Elba, il sogno”, mostra d’arte del pittore Mario Stellabotte. L’opera di Mario affonda dunque le sue radici nella classicità, ma, come ogni sincera manifestazione dell’animo umano, non si pone confini: in tal modo essa non disdice sperimentazioni, e può nutrirsi al contempo della modernità composta di Sironi e dell’astrattismo di Picasso o di Braque. Stellabotte è innamorato del bello e lo dichiara senza proclami, lasciando parlare le sue opere con voce quieta e pacata. A cura del Comune di Rio nell’Elba e dell’Associazione Vivere Arte.

Dal 4 al 16 Luglio a San Piero, saletta dei Cristalli c/o Circolo Culturale Le Macinelle,  orario: 15:00-24:00
Nox Amantibus”, mostra fotografica degli allievi del corso avanzato dello Studio Phoft di Alessandro Beneforti.

Inaugurazione martedì 4 Luglio, ore 21:00. Gli autori saranno a disposizione durante la serata inaugurale per una visita guidata alla mostra.

“PhoFtStories” è format fotografico Phoft per la realizzazione di un progetto collettivo e che si propone ogni anno con inizio a novembre.
E’ pensato per tutti gli allievi e fotoamatori che hanno già frequentato un corso base o che hanno già fatto un piccolo progetto individuale. Il gruppo di quest’anno è costituito da: Paola Arnaldi, Massimo Forti, Margherita Mazzei, Margherita Neri e Simona Pieruzzini.

Dal 15 al 21 Luglio a Marciana Marina, c/o Cagliostro Casa, Via Saffi 9.
L’Elba nelle chine colorate di Fabio Aphel”, mostra personale.

Dal 15 al 30 Luglio a Portoferraio, c/o Sala Espositiva Telemaco Signorini, Calata Mazzini, orario: 11:00-13:00 / 17:00-19:00 / 21:30-24:00
Dall’Isola all’Universale”, mostra d’arte del maestro Italo Bolano. La mostra è dedicata a Cosimo Primo, ideatore e costruttore di Portoferraio ed è un’anteprima di quella che Firenze dedicherà a Italo Bolano nel mese di ottobre, nella sala dell’Accademia delle Arti del Disegno che proprio Cosimo Primo fondò nel 1563 per i grandi artisti quali Michelangelo, Vasari ecc.

Dal 30 Luglio al 8 Agosto a Portoferraio, Sala della Gran Guardia,  orario: 10:00-13:00 / 19:00-24:00
The Many Moods of the Mediterranean”, mostra d’arte della pittrice Enza Viceconte.
La prestigiosa rivista americana “Watercolour artist” ha dedicato alla pittrice, nel mese di febbraio 2017, un esauriente articolo riconoscendole la raffinata tecnica, frutto di anni e anni di esperienza e l’alto valore artistico. Inaugurazione il 30 luglio alle ore 21:00.

Dal 1 al 15 Agosto a Portoferraio, c/o Sala Espositiva Telemaco Signorini, Calata Mazzini, orario: 11:00-13:00 / 17:00-24:00
Mediterraneo”, mostra d’arte della pittrice Cristina Sammarco.
E’ il Mediterraneo, la piattaforma, l’hub, il bacino, la dimensione, su cui si gioca l’intera partita del presente. Non che ci sia un discorso politico e sociale alla base di queste sperimentazioni formali create dalla Sammarco: il gioco tra una tecnica e l’altra, il morbido transitare tra un materiale e l’altro, tra una texture e l’altra. Inaugurazione 1 agosto alle ore 19:00-24:00.

Dal 10 Agosto al 30 Settembre a Marciana Marina, Piazzetta degli Artisti, orario 10:00-13:00 / 22:00-24:00
Marciana Marina – Gente, luoghi, mestieri, tradizioni fra ‘800 e ‘900“, mostra fotografica a cura di Gianfranco Vanagolli e Patrizia Lupi con la collaborazione di Sergio Spina.

Dal 13 al 23 Agosto a Rio nell’Elba, Chiesa della Pietà
Esposizione dell’artista Maria Grazia Dallera con le sue “Fronde di mare”, inchiostri su carta.

Dal 13  Agosto al 15 Settembre a San Piero, c/o Museo Mineralogico Luigi Celleri, orario 10:30-13:30 / 15:30-18:30 / 20:30-22:30
L’Arcipelago invisibile“, mostra fotografica di Alessandro Beneforti. Liberamente ispirato all’opera “Le Città Invisibili” di Italo Calvino che riposa nel cimitero su una collina di fronte l’Arcipelago Toscano, questo progetto fotografico vuole essere un omaggio all’autore e a chi non ha ancora esplorato gli angoli di queste sorprendenti isole, offrendo agli occhi di chi lo guarda lo stesso avventuroso viaggio che Khan affrontò attraverso gli occhi di Marco Polo.

Dal 22 al 27 Agosto a Portoferraio, Torre della Linguella, orario 19:30 – 22:30
Mostra di Patchwork“, esposizioni delle Quilter elbane.

A qualcuno piace caldo

La “Compagnia dei Tappezzieri” mette in scena la commedia “ A qualcuno piace caldo“ , tratta dal film del 1959 di Billy Wilder nella regia, scene e costumi di Paolo Ferruzzi e con gli attori Giuliana Berti, Franco Boschian, Franco Giannoni, Manuela Cavallin, Cristina Villa, Paola Arnaldi, Renzo Fabbri, Linda Longo, Silvia Gentini, Andrea Gentini, Diana Boschian, Alessandro Grosso.

Siamo a Chicago nel 1929, epoca del proibizionismo. Joe e Jerry sono due musicisti squattrinati rimasti
senza lavoro dopo un’irruzione dela polizia in un locale clandestino e testimoni involontari della strage
di San Valentino da parte degli uomini di Al Capone, comandati da Ghette. Per nascondersi, i due amici
si inseriscono, fingendosi donne, in una piccola orchestra tutta femminile diretta a Miami. Così
travestiti, partono con “Sweet Sue e la sua banda”.

I due fanno subito amicizia con Sugar (Zucchero),  splendida cantante del gruppo con il vizio dell‘alcool.
Sugar confida alle due nuove “amiche” la sua intenzione di trovare un miliardario in Florida e di  sposarselo,  ma  per  “Josephine”  e  “Daphne”,  obbligate  a  non  rivelare  la  loro  vera  identità,  sarà l’inizio di un’esilarante serie di equivoci.

Il film di Billy Wilder “A qualcuno piace caldo” (Some like it hot), uscito nel 1959 e definito “la migliore commedia della storia del cinema”, ebbe un enorme successo di pubblico e critica, grazie anche alla bravura dello strepitoso tris di protagonisti: Jack Lemmon, Tony Curtis e Marilyn Monroe.

Vinse 1 Oscar e tre Golden Globe. La battuta finale “Nessuno è perfetto” è stata inserita al 14° posto fra
le migliori cento delle commedie statunitensi.

La  sceneggiatura,  che  si  presta  in  modo particolare a una riduzione teatrale, ed il riferimento alla musica jazz (infatti da una battuta del film si evince che “caldo” è proprio riferito a questo genere musicale), sfociano spontaneamente in quella che è una commedia dalla  struttura  impeccabile dai toni esilaranti, facendo sì che il pubblico, alla fine dello spettacolo, oltre a un grande sorriso e a qualche postumo ridanciano, batta anche il tempo e fischietti qualche melodia di un irresistibile “Caldo” Jazz.

 

La “Compagnia dei Tappezzieri” nasce nel 1995 a Marciana Marina e ha messo in scena “Il Borghese Gentiluomo” di Molière, “Uccelli” di Aristofane, “Pazzi” di Pepoli, “Cinque Atti unici” di Sabatino Lopez, “La presidentessa” di Hennequin, “Ciambelle di cuoio” di Courteline, “Trenta secondi d’amore” di A. De Benedetti, “Jacques e il suo padrone” di M. Kundera,“Le Dindon” di Feydeau, “La cage aux folles” di Jean Poiret e “ Se devi dire una bugia, dilla grossa” di Raymond George Alfred Cooney con la quale ha partecipato nel 2016 alla III edizione del Festival Regionale FITA a Lucca vincendo il premio per miglior attrice e miglior attore non protagonista.

A qualcuno piace caldo

Programma:

17 luglio, Piazza della Chiesa, Marciana Marina, ore 21:45

4 agosto, Piazza del Castagneto, Poggio, ore 21:45

7 agosto, Piazza della Chiesa, Marciana Marina, ore 21:45

18 agosto, Arena della Linguella, Portoferraio, ore 22:00

21 agosto, Piazza della Chiesa, Marciana Marina, ore 21:45

13 settembre, Piazza del Comune, Marina di Campo, ore 21:30

4 novembre, Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni, Marina di Campo, ore 21:30

 

Alla consolle audio Mario Gentini, alla consolle luci Arnaldo Gaudenzi.

La ricchezza dell’Elba

L’Elba è ricca dei ricordi del suo passato: reperti archeologici, architettura militare, le residenze napoleoniche e poi, nel mare lungo le coste, tanti ritrovamenti di navi che trasportavano il vino dell’Elba nei più importanti centri del Mediterraneo. Offre quindi interessanti soggetti di studio a storici ed archeologi, ma anche a tutti coloro che amano curiosare fra le testimonianze del passato.