Festival Giorgio Gaber

Da mercoledì 12 a domenica 16 luglio, il Festival Gaber, la manifestazione itinerante in programma in 8 Comuni della Toscana che proseguirà fino al 1 agosto, si è trasferita anche quest’anno nella splendida cornice dell’Isola D’Elba dopo lo straordinario successo della prima edizione. E’ stata ancora la città di Marciana Marina ad ospitare 5 importanti appuntamenti che si sono svolti in Piazza della Chiesa.

Il primo artista ad inaugurare il mini festival sull’Isola mercoledì 12, è stato Paolo Cevoli, che, dopo una breve introduzione di Paolo Dal Bon, Presidente della Fondazione Gaber, con il quale ha commentato alcuni importanti filmati della carriera del Signor G., ha intrattenuto la platea con l’irriverenza che da sempre caratterizza la sua comicità, portando in scena i suoi più noti personaggi.

Giovedì 13 si è svolto l’incontro – spettacolo “L’Isola d’ Elba e Giorgio Gaber”, ed è stato il turno della compagnia teatrale dell’Isola d’Elba I Tappezzieri. Il gruppo, diretto dal regista Paolo Ferruzzi, si è esibitio in un reading delle opere più rappresentative della produzione gaberiana e ha riflettuto sul valore del Teatro Canzone, con il supporto di contributi audiovisivi.

Venerdì 14 è stata la volta dell’attore Giobbe Covatta. Il comico partenopeo, dopo l’introduzione del Presidente della Fondazione Gaber, è stato protagonista di una imperdibile esibizione, in cui ha omaggiato personalmente Giorgio Gaber con un video prezioso e inedito a lui dedicato.

Sabato 15 è salito sul palco di Marciana Marina il comico Paolo Rossi con il suo “L’improvvisatore 2”, lo spettacolo avviato con successo già nella scorsa stagione e che, per volontà dello stesso artista, ha visto il pubblico molto coinvolto.

Domenica 16 la kermesse elbana si è conclusa con l’incontro – spettacolo con Enrico Bertolino, che incalzato da Paolo Dal Bon, si è raccontato al pubblico commentando alcuni dei filmati più importanti della carriera gaberiana, intrattenendo la platea con il suo humor sottile e intelligente

Articoli correlati