Festival Elba, Isola Musicale d’Europa

21 Edizione del Festival Internazionale dal 30 agosto al 7 settembre

Appuntamento di spicco nel panorama culturale dell’Elba, il Festival Elba, Isola Musicale d’Europa è nato nel 1997 dalla collaborazione tra George Edelman e Yuri Bashmet diventando un appuntamento nel panorama internazionale di musica classica e jazz.

Anima del Festival è il direttore artistico e maestro Jury Bashmet che assieme ai Solisti di Mosca propone ogni anno programmi estremamente vari nella splendida cornice dell’isola d’Elba.

Importanti artisti del calibro di Vadim Repin, Mario Brunello, Thomas Quasthoff, Natalia Gutman, Gidon Kremer, François Leleux, Uto Ughi, Sayaka Shoji, Hervé Joulain, Victor Tretiakov, Pascal Moraguès, Michel Portal, Richard Galliano e molti altri grandi interpreti internazionali, hanno suonato insieme sui palchi dell’Elba.

Artisti famosi, ma anche giovani talenti a cui è assegnato ogni anno un riconoscimento, l'”Elba Festival Prize” che mira a consolidarne la crescita anche tramite il confronto con figure già affermate. Il Premio, assegnato su indicazione della direzione artistica del Festival, è strettamente legato all’Associazione Amici del Festival, creata nel 2004 con la finalità di sostenere questo straordinario evento.

I concerti si svolgono in location suggestive che quest’anno prevedono il Teatro dei Vigilanti – Renato Cioni, la Villa Romana delle Grotte, le Fortezze Medicee con il Forte Falcone, l’Isola di Pianosa.

Per informazioni e prenotazioni:

Associazione Opus 110
Tel. +39 392 3815400
info@elba-music.it
www.elba-music.it

Festival Elba, Isola Musicale d'Europa

Programma:

Mercoledì 30 agosto, Piazza Cavour, Portoferraio – ore 21.15
Trio Karima
Karima, vocals | Piero Frassi, pianoforte | Mirco Rubegni, tromba
Concerto Jazz

Giovedì 31 agosto, Teatro Vigilanti – Renato Cioni, Portoferraio – ore 21.15
Orchestra I Solisti di Mosca | Yuri Bashmet, direttore | Ksenia Bashmet, pianoforte
Pryia Mitchell, violino | Silvia Simionescu, viola | Raphael Bell, violoncello | Alasdair Beatson, pianoforte
L. van Beethoven Quartetto in fa minore op. 95 (arr. per orchestra d’archi di G. Mahler)
R. Schumann Sonata per violino e pianoforte n. 2 op. 121
intervallo
M. De Falla Suite popolare per viola e pianoforte
El paño moruno – Nana – Canción – Asturiana  – Jota – Polo
A. Schnittke Concerto per pianoforte e orchestra d’archi

Venerdì 1 settembre, Villa romana delle Grotte, Portoferraio – ore 19.00
Orchestra I Solisti di Mosca | Yuri Bashmet, viola, direttore
W.A. Mozart Eine kleine Nachtmusik Serenata per orchestra d’archi K. 525
M. Bruch Romanza per viola e orchestra d’archi op. 85
G. Sviridov Sinfonia da camera per orchestra d’archi op. 14

Sabato 2 settembre, Teatro Vigilanti – Renato Cioni, Portoferraio – ore 21.15
Pryia Mitchell, violino | Aki Saulière, violino | Silvia Simionescu, viola | Raphael Bell, violoncello | Joseph Carver, contrabbasso | Alasdair Beatson, pianoforte
ELBA FESTIVAL PRIZE 2017: Ekaterina BONYUSHKINA pianoforte
F. Schubert Quintetto per violino, viola, violoncello, contrabbasso e pianoforte D. 667 La Trota
D. Scarlatti Tre Sonate
Do maggiore K159 – Do minore K11 – Si minore K27
F. Chopin Ballata per pianoforte n. 1, op. 23
intervallo
A. Dvořák Quintetto per pianoforte e archi n. 2 op. 81

Domenica 3 settembre, Hotel HERMITAGE, Portoferraio – ore 19.00 concerto-cena
Yuri Bashmet, viola, direttore | Ksenia Bashmet, pianoforte | Orchestra I Solisti di Mosca
B. Britten Young Apollo per pianoforte e orchestra d’archi
P. Čaikovskij Elegia in memoria di Ivan Samarin per orchestra d’archi
J. Brahms Quintetto op. 115 (arr. per viola e orchestra d’archi)
D. Šostakovič Scherzo per orchestra d’archi op. 11

Lunedì 4 settembre, Teatro Vigilanti – Renato Cioni, Portoferraio – ore 21.15
Mario Brunello, violoncello | Gabriele Mirabassi, clarinetto | Andrea Lucchesini, pianoforte
N. Rota Trio per clarinetto, violoncello e pianoforte (1973)
C. Guastavino Sonata per clarinetto e pianoforte
intervallo
A. Schnittke Epilogo dal balletto “Peer Gynt” per violoncello, pianoforte e nastro magnetico (1986)

Martedì 5 settembre, Parco Nazionale Arcipelago Toscano Isola di Pianosa – Ore 19.00
Mario Brunello | Gabriele Geminiani, violoncelli
L. Boccherini Sonata per violoncello e basso continuo G. 17
A. Knaifel Lux aeterna per due cantori salmodici (due violoncelli)
J. Offenbach Duo per due violoncelli n. 2 op. 54

Mercoledì 6 settembre, Fortezze Medicee – Forte Falcone, Portoferraio – ore 19.00
Jacopo Taddei, sassofono — Samuele Telari, fisarmonica
P. Iturralde Pequeña Czarda
R. Galliano Viaggio
A. Piazzolla Escualo – Muerte del angel
N. Paganini Capriccio n. 1 – La Campanella
A. Paulsson Manila Vanilla
A. Dulbecco A folk tune
J. Girotto Morronga la milonga – El Cacerolazo – Ciudad
E. Nazareth Cavaquinho

Giovedì 7 settembre, Teatro Vigilanti – Renato Cioni, Portoferraio – ore 21.15
Alexandra Conunova, violino | Béatrice Muthelet, viola | Gabriele Geminiani, violoncello | Enrico Pace, pianoforte
G. Mahler Quartetto per pianoforte e archi (1876)
G. Fauré Quartetto per pianoforte e archi n. 1, op. 15
intervallo
J. Brahms Quartetto per pianoforte e archi n. 1 op. 25

Articoli correlati